domenica, 14 Luglio 2024
HomeMobileApp per prendere appunti su smartphone e tablet

App per prendere appunti su smartphone e tablet

Appuntare tutto ciò che si dice in aula all’università, durante un meeting, oppure mentre si visita un luogo all’aperto, è possibile e si può fare senza fatica, senza dover per forza armarsi di foglio e penna. In questo articolo di spiego come funzionano le migliori app per prendere appunti. Non ti perderai mai più un discorso e non ti ritroverai mai più sommerso da fogli e foglietti.

Le migliori app per prendere appunti

Ci sono diverse app con cui puoi prendere appunti su smartphone e tablet, ovunque tu sia, ma solo poche fanno veramente quello che dicono. Ce ne sono di tutti i tipi, da quelle gratuite a quelle a pagamento. Vediamo quali sono le migliori app per prendere appunti su Android, iOS e iPadOS:

Android

Di app per android ce ne sono veramente molte, compatibili anche con altre piattaforme. Quando parliamo di Android parliamo anche di Google. La prima soluzione che ti mostro viene proprio dalla grande G e che puoi trovare sul Play Store. Se cambi telefono, che sia da iPhone, Android, il trasferire i dati tra vecchio e nuovo smartphone è immediato.

Google Keep

Google Keep app per prendere appunti

A Google Keep puoi accedere dal Web tramite la tua Gmail, oppure puoi scaricare l’app per Android, iOS e iPadOS dai rispettivi store. Puoi anche installare l’estensione di Chrome, in modo da avere l’interfaccia completa su cui poter lavorare anche dal browser. Google Keep è gratuita, puoi prendere appunti ovunque tu ti trovi, con un tablet, smartphone e da PC, e le tue note sono sempre sincronizzate con il tuo account Google. 

Scarica e avvia l’app, accedi con il tuo account Google, e premi Inizia sul bottone che trovi nella schermata principale. Fai tap sul simbolo (+) per creare una nuova nota, e scrivi i tuoi appunti direttamente sul tuo dispositivo.

Puoi inoltre aggiungere un promemoria alle note create, tramite il bottone a forma di campanello, in modo che ti venga ricordato un determinato evento della giornata. Davvero un’ottima app per prendere appunti.

Evernote

Evernote Appunti università

Evernote è una delle più complete e migliori app per prendere appunti, anche con penna Stylus e a mano libera, è sicuramente Evernote. Diversi piani sono disponibili per quest’app, da quello gratuito ai piani Personal, Professional e Teams. Compatibile con Android, iOS e iPadOS, ed anche con i sistemi operativi Microsoft Windows ed Apple macOS. Non ci sono limiti di utilizzo, puoi utilizzarla contemporaneamente su più dispositivi, mobili e fissi: inizia a scrivere dal tuo smartphone e completa la bozza sul computer. Tutto è sincronizzato e, nella versione free, questa sincronizzazione è disponibile solo su due dispositivi.

Alcune funzioni, come la sincronizzazione di molteplici dispositivi, sono presenti solo nei piani a pagamento. Ti consiglio di provare prima la versione Free, in modo gratuito, e poi eventualmente scegliere il piano che più si adatta alle tue esigenze.

OneNote

One note Prendi appunti ovunque

Un’altra soluzione per prendere appunti è offerta da Microsoft ed è chiamata OneNote. L’app è completamente gratuita, puoi prendere appunti e sincronizzarli tra più dispositivi. Accedi alle tue note ovunque senza nessuna limitazione. Anche questa è una delle migliori app per prendere appunti.

L’app è compatibile con  Android, iOS, iPadOS, macOS e Microsoft Windows. L’iscrizione è anch’essa gratuita, non dovrai far altro che creare un account Microsoft. Se lo hai già, ti basterà fare l’accesso al tuo account e aprire l’app integrata OneNote.

Con la funzione raccolta, puoi rendere organizzati i tuoi appunti, creando sezioni apposite per ogni diversa categoria di appunti. Puoi inoltre aggiungere video, immagini, note audio, allegare file, scrivere e disegnare a mano libera. OneNote è un’app davvero completa, intuitiva e flessibile, che asseconda ogni tua esigenza.

La migliore app per appunti all’università

Good notes la migliore app per prendere appunti

Simplenote è un’app gratuita multipiattaforma, è compatibile con tablet smartphone, tablet  e computer. I sistemi compatibili sono Android, iOS, iPadOS, Windows, Linux, macOS. Inoltre puoi accedere anche da browser tramite l’interfaccia Web.

Simplenote è compatibile anche con app di terze parti, e puoi quindi sincronizzare non solo gli appunti provenienti dai tuoi dispositivi che utilizzano Simplenote, ma anche quelli provenienti da altre app.

Puoi prendere appunti anche scrivendo a mano libera, ed è possibile disegnare. Quest’app è davvero completa, una delle migliori app per prendere appunti. Se stai seguendo lezioni di lingue e ne vuoi migliorare una in particolare, prova quest’app per imparare il francese.

App per appunti per iPad con tastiera e senza

Notably Penna a mano libera

Con Notability puoi sostituire i tuoi appunti cartacei e prenderli digitalmente con tastiera o a mano libera, con la Apple Pencil direttamente sul tuo iPAD. Compatibile con iOS, iPadOS e macOS ed è gratuito anche se c’è qualche limitazione.

Le limitazioni possono essere eliminate e puoi sbloccare tutto il potenziale dell’app, sottoscrivendo l’abbonamento. Ti consiglio prima di tutto di provare la versione Starter gratuita, e poi eventualmente di passare alla Plus. Puoi aggiungere note audio dalle tue registrazioni, e fare annotazioni su file PDF.

App per telefono e tablet con penna

SimpleNote App appunti per tablet e smartphone

GoodNotes è un’app molto apprezzata sia in ambito accademico sia professionale, se poi hai anche una penna, come il Samsung Galaxy S22 Ultra, perché permette di prendere appunti con la penna su qualsiasi dispositivo che la supporti, smartphone e tablet. Inizialmente sviluppata solo per iOS e macOS, è stata poi portata anche su Android e Windows. Su iPad ha visto il suo maggior sviluppo, e per sapere quale sia il modello migliore controlla qui, quale iPad comprare.

Al momento è pienamente compatibile con tutti i sistemi operativi in circolazione.

Con GoodNotes scrivi a mano libera con estrema precisione, e supporta il testo tramite digitazione con tastiera.

Grazie al riconoscimento OCR del testo scritto a mano, puoi convertirlo in testo digitale, così che sia più facile organizzarlo e ricercarlo quando necessario. Etichette e copertine ti aiuteranno a classificare e organizzare le tue note.

Puoi inoltre importare documenti e PDF, ed annotare direttamente le tue integrazioni all’interno del file. Questa funzione è essenziale per prendere appunti al volo utile su slide fornite durante una lezione o un meeting di lavoro.

Sincronizzazione tra dispositivi: Goodnotes si rivela un’ottima app per prendere appunti, e ti garantisce l’accesso alle tue informazioni dovunque tu sia.

App a mano libera su Android e iPhone

Squid - App per documenti e note

L’app Squid per prendere appunti è disponibile per Android e iPhone, ed è particolarmente apprezzata e utilizzata per via della sua interfaccia intuitiva. Tra le sue molte funzionalità spicca la facilità di utilizzo del touch, e permette di scrivere a mano libera su qualsiasi schermo touch. Inoltre puoi esportare i file in diversi formati, in PDF, PowerPoint, ed ancora altri formati. Puoi organizzare gli appunti come meglio credi, ordinandoli in taccuini personalizzabili.

Squid ti permette la scrittura a mano con un’elevata fluidità, e la sua reattività simula alla perfezione il feedback di scrittura su vera carta. Squid è l’app perfetta per prendere appunti a mano libera, ed è la scelta ideale che tu sia uno studente o un professionista che cerca un’app semplice per prendere appunti a mano su tablet e smartphone.

Quale app usare e perché

GoodNotes è l’app che ti consiglio per prendere appunti, compatibile con Android, iOS e Windows, che apprezzerai particolarmente per quel feeling di scrittura come se stessi scrivendo su vera carta. Il testo scritto a mano lo puoi convertire facilmente in testo digitale modificabile grazie al riconoscimento OCR, facilitandone l’editing e la condivisione delle tue note in un formato più formale.

Accessori utilizzabili

Penna per iPad

GoodNotes inizialmente era ottimizzata per l’uso con la Apple Pencil su iPad, poi è stata estesa la compatibilità con diversi tipi di penne stylus compatibili con sistemi Android e iOS. Goodnotes supporta anche l’input touch per la navigazione e la gestione delle note. Puoi inoltre utilizzare la tastiera per la digitazione.

Caricamento degli appunti nel Cloud

Ormai quasi tutte sincronizzano le tue note tramite iCloud, Dropbox, OneDrive, o Google Drive, permettendoti di averle sempre con te e di condividerle con altri dispositivi: smartphone, tablet e computer. Puoi lavorare sulle tue note da qualsiasi dispositivo, iniziare il lavoro da uno smartphone e completarlo sul tablet o sul PC.

Il cloud è importante, perché hai un posto sicuro dove custodire i tuoi preziosi appunti.

Sistema operativo

Quasi tutte le applicazioni supportano i sistemi operativi Apple, Android e Windows. Questo ti garantisce di avere l’app sempre con te, ovunque tu ti trovi e su qualsiasi dispositivo tu stia utilizzando.

Molte delle app vanno bene anche per hardware poco potente, e riescono anche a girare in modo eccellente anche su vecchi tablet, quindi non devi per forza avere il miglior tablet per studenti, ma ti basta un modello di fascia media.

Formato file

La scelta è più difficile quando, oltre che prendere appunti a mano libera, vuoi anche annotare qualcosa sui documenti come i PDF. Qui l’applicazione deve supportare la scrittura e non tutte lo fanno.

Per questo, io preferisco GoodNotes che supporta molti formati di file, che puoi quindi importare ed esportare dopo averli annotati direttamente nell’app: PDF, immagini, documenti Microsoft Word, PowerPoint. GoodNotes salva le note in formato PDF, ed è possibile esportare le note anche come immagini, oppure utilizzando altri formati compatibili con Office.

In breve

Tutte le app di questo articolo ti offrono la massima flessibilità, sta solo a te decidere quale si adatti alle tue esigenze. Per esperienza ti consiglio di provarne almeno due, lavorando sulle stesse note ed effettuando qualsiasi operazione sui file. Sono certo che troverai la soluzione perfetta per prendere appunti.

Tiko
Tiko
Ciao, mi chiamo Tihomir e sono un appassionato di tecnologia e informatica!

Potrebbe interessarti:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui Social

127FansMi piace
26FollowerSegui
389IscrittiIscriviti
- Spazio pubblicitario -

Ultimi articoli