Decoder DVB T2 invisibile per il digitale terrestre: guida all’acquisto

Migliori decoder DVB T2 Invisibile

Con i nuovi standard e con i continui aggiornamenti tecnologici, siamo ormai abituati ad avere molti dispositivi oltre alla televisione. Una volta c’erano solo la tv e il videoregistratore, ma ad oggi ci sono scatole e scatolette ognuna con funzioni diverse.

Nell’articolo di oggi ti voglio aiutare a trovare il miglior decoder dvb t2 invisibile con e senza telecomando per il tuo televisore. Ti propongo delle valide soluzioni che ti eviteranno il problema di come nascondere i cavi e, soprattutto, il problema di chiedersi “e adesso questo dove lo appoggio?”.

Esattamente, perché con queste soluzioni si evita anche di dover incastrare o impilare un altro box, un’altra scatoletta, accanto alla console, al decoder di sky e a chi lo sa quanti altri dispositivi.

Indice contenuti:

Perché si chiamano invisibili?

Perché si chiamano decoder invisibili

Il particolare tipo di decoder che andiamo a vedere in questo articolo, è stato studiato per agganciarsi direttamente ad una uscita del tuo televisore, in modo da liberare la vista da dispositivi strani che ormai possiamo dire siano anacronistici. Sono passati di moda tutti quei fili penzolanti e tutti quelle scatolette sotto la tv. E meno male!

Mettiamo in conto di avere un decoder per sky, di avere un lettore multimediale nel caso si possieda una tv non recente, oppure addirittura un videoregistratore, un amplificatore, e mettiamo in conto che ormai quasi tutti hanno la soundbar.

Quest’ultima mette a dura prova lo spazio sotto la smart tv, perchè ti costringe a dover spostare su un altro ripiano tutti i dispositivi che ricevono comandi tramite IR o infrarossi. Un decoder classico non aiuta di certo. Hai bisogno di qualcosa di piccolo, leggero ed invisibile, qualcosa che non si deve appoggiare, ma che resta saldamente agganciato alla porta hdmi o alla porta scart.

Ecco perché questo tipo di dispositivo, quello che stai cercando, viene chiamato “invisibile”.

Differenza tra decoder classico e invisibile

Differenza tra decoder classico e invisibile

Se non sopporti la vista di questo apparecchio e di dispositivi simili, perché preferisci avere un ripiano minimale dove è presente solo la TV, devi sapere che esistono decoder dvb-t2 invisibili, che si nascondono dietro la televisione o che si possono comunque tenere lontani dalla vista, grazie a delle prolunghe.

Questo particolare tipo di decoder normalmente ha un ricevitore IR ad infrarossi, che ti permette di poter comandare il ricevitore digitale senza che sia in bella vista. Infatti l’unica cosa che si vedrà sarà solo il ricevitore IR.

Il ricevitore è molto piccolo ed anche questo può essere nascosto. Infatti oltre ad essere di ridotte dimensioni, è solitamente anche molto leggero. Con un po’ di fantasia e un piccolo pezzo di biadesivo, può essere strategicamente occultato alla vista.

In alcuni casi sotto la televisione non c’è nessun mobile, la tv è fissata al muro con una staffa compatibile vesa, quindi uno di questi decoder invisibili è la scelta adatta. In altri casi il mobiletto sotto la smart tv è occupato dalla playstation o da altre console, dall’amplificatore ed altri dispositivi. Con una di queste piccole soluzioni da attaccare direttamente ad una porta hdmi, si elimina completamente il rischio di sovraffollamento, causato dai tanti dispositivi connessi al televisore.

Se ti stai chiedendo se questi dispositivi invisibili abbiano qualcosa in meno rispetto ai decoder classici, ti rispondo che hanno tante porte e connessioni quando le loro controparti più ingombranti.

Con o senza telecomando?

Telecomandi per Decoder

Difficile trovare uno di questi dispositivi che sia sprovvisto di telecomando. Tutte le soluzioni che sono sul mercato mirano a renderti la vita facile, e tutte ti forniscono un telecomando che spesso è un 2 in 1 universale.

Sono soluzioni pensate per essere comandate tramite gli infrarossi, e devono essere plug and play, in modo da non creare difficoltà durante la loro configurazione. Tutti i decoder che andiamo a vedere hanno il telecomando, proprio perché la comodità e la facilità d’uso devono essere le loro caratteristiche principali.

I telecomandi forniti con questi decoder spesso sono universali o 2 in 1, e possono essere configurati in modo da poter comandare sia il proprio dispositivo, che la tv. 

I 5 migliori decoder dvb-t2 invisibili a scomparsa

Migliori decoder DVB T2 a scomparsa

Vediamo adesso cosa offre il mercato, quali sono le soluzioni in commercio e come si installano. Solitamente i prodotti in vendita hanno una scheda di installazione o immagine che ti mostra il risultato finale del collegamento decoder-tv.

Il mio consiglio è di controllare prima dove sono collocate le uscite hdmi o scart della tua tv, in modo da capire se possa essere la soluzione adatta per il tuo televisore, basandosi sulla scheda di installazione del prodotto che ti interessa. 

Ognuno di questi decoder invisibili ha le varie porte di connessione poste in modo differente, e devi considerare questo ordine per capire se potrai attaccare tutti i cavi in modo che non escano fuori dalla cornice del televisore.

Alcuni di queste soluzioni hanno incluse anche delle prolunghe che ti aiutano nel trovare posizioni alternative per la connessione del decoder, dato che non sarà più collegato direttamente alla tv e che, ad esempio, potrà essere attaccato con del biadesivo sul retro della tv e collegato all’uscita hdmi tramite il cavetto apposito fornito nella confezione.

Vediamo insieme quali sono le soluzioni più vendute, e quale di queste può essere adatta alla tua tv e al tuo salotto. 

Dcolor Decoder DVB-T2: Il decoder invisibile più venduto su Amazon

DColor Decoder invisibile

Dcolor propone il suo piccolissimo dongle stick HDMI, compatibile con le tecnologie DVB-T2/DVB-T e supporta l’H.265/HEVC full HD 1080P e 720P. Si alimenta a 5 Volt tramite una porta USB del tuo televisore, quindi assicurati di averne una libera da poter sfruttare.

Invisibile, piccolo e leggero, lo puoi installare dietro la tv e l’unica cosa che resterà a vista sarà il piccolo ricevitore infrarossi. Anche questo può essere nascosto essendo piccolo e leggero, può stare in un angolo, oppure agganciato alla cornice della televisione.

Questo piccoletto supporta anche la connessione wifi tramite un dongle USB per vedere YouTube, PVR, e la parte “multimedia” può leggere dischi usb offrendo la compatibilità con i formati MP3, AC3, JPEG, PNG, MP4, MKV, AVI, MPG / MPEG ed altri, in modo che tu possa utilizzarlo anche come riproduttore multimediale: per foto, video, musica e film.

Viene fornito anche un telecomando 2 in 1, semplice da programmare, in modo che tu possa comandare il decoder e la tv con un solo telecomando. Il più votato e scelto dagli utenti grazie anche al suo supporto, infatti è possibile trovare tutte le istruzioni, le risposte alle domande più frequenti direttamente sulla pagina di acquisto.

Dcolor il Decoder invisibile DVB-T2
DVBT2 H265 Full HD e HEVC | PVR | USB | HDMI | chiavetta WiFi via USB | Telecomando Universale 2 in 1

Macwick DVB-T2 Mini: La valida alternativa ad un prezzo economico

MacWick DVB T2 Mini

Ti propongo adesso un dongle usb invisibile, completamente modulare. Sì collega direttamente alla porta HDMI del tuo TV, si alimenta tramite la porta usb. Non ti preoccupare, perché il cavo USB è dotato di uno sdoppiatore che ti permetterà di avere sempre e comunque una porta libera per il tuo dongle wifi, oppure per un disco rigido usb.

Ti vengono forniti in bundle anche un extender HDMI nel caso tu voglia posizionare il decoder in un’altra posizione, il ricevitore infrarossi collegabile tramite micro usb al dongle, ed il telecomando 2 in 1.

Telecomando che ti permette di clonare quello della tua tv, e nella pagina del prodotto trovi già la guida video su come fare. Macwick è compatibile con il formato full Hd1080p e supporta l’Hevc H.265 a 10 bit.

Ti basterà collegare il piccolo ed invisibile dongle per goderti i canali DVB-T2 e Dvb-T in HD.  Inoltre supporta i formati MP3, JPEG, BMP, AVI, DivX, VOB, MKV, AC3 che, grazie alla funzione PVR, potrai registrare tutti i tuoi canali preferiti, e usufruire dei contenuti ogni qual volta lo vorrai con il time shift.

Le istruzioni per l’installazione e l’uso sono chiarissime, in più è presente l’assistenza in italiano tramite WhatsApp, ed infine una calda accoglienza del pubblico, anche per questo dongle i pareri degli utenti sono molto positivi.

Macwick DVB-T2 il decoder Mini
DVBT2 H265 Full HD e HEVC | PVR | USB | HDMI | Timeshift | Telecomando Universale 2 in 1

STRONG SRT 82 DVB-T2: Il ricevitore digitale HDMI compatto

Strong SRT 82 DVB-T2

Un decoder che puoi nascondere come vuoi, ricco di funzioni. Fornito di extender HDMI, sdoppiatore USB per poterlo caricare e contemporaneamente utilizzare un dongle wifi o un disco rigido usb sfruttando così le sue funzioni multimediali.

Supporta il full Hd1080p, Hevc ed H.265 a 10 bit ed i formati più comuni come MP3, MPG, MPEG-4 ed AC3., per riprodurre video, foto, e film. Presente anche il compatto ricevitore infrarossi ed un pratico telecomando, con i quali potrai sfruttare le funzioni di televideo, timeshift, e programmazione EPG per goderti quando vuoi i tuoi contenuti preferiti.

Tutte le istruzioni e informazioni sono reperibili sul sito ufficiale, e sono completamente in italiano, pronte da leggere e scaricare. Anche in questo caso ci troviamo davanti ad un dongle DVB-T2 di ottima fattura, in grado di aggiornare la tua televisione e fornire anche funzioni aggiuntive.

Puoi installarlo direttamente sulla porta HDMI, oppure collegarlo tramite l’extender in modo da poter posizionare il decoder comodamente in una qualsiasi zona del retro della tv, a tua scelta.

Offerta
Decoder DVB-T2 STRONG SRT 82
DVBT2 H265 Full HD e HEVC | PVR | EPG | USB | HDMI | Timeshift | Telecomando Universale 2 in 1

Majestic DEC 663N: Il decoder per nuove e vecchie TV

Majestic Sec 663n

Scart o HDMI? Majestic dà a te la scelta. Non è solo un’ottima opzione per le tv non recenti, ma anche per quelle tv di ultima generazione che conservano una presa scart. Questo modello è più ingombrante rispetto a quelli dei precedenti paragrafi, proprio per la sua versatilità.

Anche l’alimentazione è indipendente, quindi non solo non impegnerà una porta usb del tuo televisore, se presente, ma potrai direttamente collegare una chiavetta o un disco usb e riprodurre i file audio e video direttamente tramite il decoder.

Supporta infatti i codec video: MPEG-2/4 (H.264) / VC-1 / HEVC (H.265) Codec audio: MPEG-1/ MPEG-2 layerl/11 / MP3 / AAC-LC / WMA / HE-AAC / WMA / AC- 3 (Dolby Digitai) E-AC-3 (Dolby Digitai Plus).

Sono presenti anche per questo decoder invisibile, un telecomando e il suo ricevitore ad infrarossi, con il quale puoi ad esempio sfruttare la funzione timeshift per mettere in pausa e riprendere il tuo programma preferito, quando vuoi.

Facile da installare e ricco di funzioni, prestandosi anche a svecchiare qualche dispositivo televisivo non recente. Leggermente più ingombrante rispetto ai classici dongle, ma grazie alla possibilità di ruotare l’attacco scart, è comunque possibile nasconderlo senza problemi.

Offerta
Decoder invisibile Majestic DEC 663N
DVBT2 H265 Full HD e HEVC | PVR | EPG | USB | HDMI | SCART | Timeshift | Telecomando Universale 2 in 1

Trevi HE 3361 T2 Mini: Il digitale terrestre in dimensioni ridotte 

Trevi He 3361 T2 Mini

Un’azienda italiana con la passione per la tecnologia. Anche Trevi propone la sua visione di decoder invisibile con HE 3361, per la ricezione del Digitale Terrestre in alta definizione. Oltre alla classica funzione del decoder, troviamo anche un lettore di file multimediali con supporto a formati e codec Jpeg, Mpeg4, Mp3, HEVC e H.265 a 10 Bit.

Compatibile con i formati video 720p, 1080i e 1080p, questo dongle è dotato di porta HDMI, USB, oltre ad un’uscita audio/video, che puoi comandare e gestire comodamente con l’apposito telecomando.

La sua compattezza e la disposizione delle sue porte, sono pensati per poterlo nascondere alla vista in modo pratico e veloce. Lo posizione come e dove vuoi dietro al televisore, ed in questo caso l’alimentazione è indipendente, con il proprio alimentatore.

Nessuna porta usb del tuo televisore verrà impegnata e ne avrai anche una in più, perché sul decoder è presente una usb 2.0 per poter collegare eventualmente chiavette e dischi usb per poter vedere le tue registrazioni, foto, video e film.

Offerta
Mini decoder Trevi HE 3361 T2
DVBT2 H265 Full HD HEVC 10 | PVR e EPG | SPDIF | USB | HDMI e SCART | chiavetta WiFi via USB | Telecomando Universale 2 in 1

Dove comprare?

Dove comprare un decoder

Il miglior posto è sicuramente amazon, dove puoi scegliere tra tanti modelli e controllare anche cosa ne pensano gli altri utenti. In più puoi ricevere il tuo acquisto direttamente spedito a casa.

In alternativa, se li hai vicino casa, c’è anche Mediaworld, Unieuro ed Euronics, che hanno una buona scelta e buoni prezzi. Si tratta, infatti, delle catene di prodotti elettronici più grandi d’Italia dove sicuramente potrai trovare un’ampio assortimento, sia nei negozi fisici, ma ancora di più sul loro sito.

Domande frequenti

Ci sono ancora dei dubbi che ti fanno desistere dall’acquisto? Rispondo adesso ad alcune domande frequenti, che spesso ti sovvengono proprio al momento dell’acquisto. Hai delle perplessità riguardo ad alcuni punti che non abbiamo trattato in questo articolo? Bene, vediamo di chiarire ciò che può essere sfuggito.

Come collegare decoder dvb t2 alla tv?

Lo colleghi direttamente all’uscita HDMI o all’uscita SCART del tuo televisore, come se fosse una chiavetta usb.

Come cambio canale se il decoder non è visibile?

Puoi comandare il decoder tramite il piccolo ricevitore IR collegato ad esso, che puoi installare dove vuoi, anche sopra o di lato al televisore.

Come si alimenta questo tipo di decoder?

Si alimentano in due modi, tramite l’uscita usb del televisore utilizzando l’apposito cavo, oppure possono avere un proprio alimentatore.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.