Mac mini 2018

31 ottobre, 2018 Lascia il tuo commento
Mac mini 2018

Dopo una lunghissima attesa di quasi 4 anni (l’ultimo aggiornamento risale al 2014), Apple ha finalmente rinnovato uno dei suoi prodotti più amati dal pubblico: il Mac Mini.

Con processori migliori, scheda video potenziata, più RAM e SSD il nuovo Mac mini porta un miglioramento hardware eccezionale sotto tutti gli aspetti. Il tutto in ridottissime dimensioni, caratteristiche di questo prodotto.

Specifiche tecniche e hardware

Riprogettato, alla grande!

Il nuovo MacMini è una bomba di potenza pura! L’hardware è davvero di grande livello e può soddisfare anche i più pretenziosi.

Nella sua configurazione migliore, questo Mac mini può arrivare ad avere un processore Intel 6 core di ottava generazione, fino a 64 GB di memoria, e 2TB di SSD, come anche essere dotato di una presa Ethernet da 10 GB contro i 5 normalmente offerti.

Il risultato è un MacMini con:

  • Prestazioni fino a 5x volte più veloci
  • Grafica Integrata fino al 60% più veloce
  • Processore fino a 6-core con turbo boost fino a 4,6 GHz
  • Fino a 70% in più di potenza massima sostenuta
  • Ancora più sicuro, grazie al nuovo chip Apple T2

Prezzi e modelli

Il nuovo Mac mini è disponibile in due configurazioni con prezzi rispettivamente di:

Prezzo 919 € 1269 €
Processore Intel Core i5 6-core a 3,0GHz con turbo Boost fino a 4,1GHz e 9MB di cache L3 condivisa Intel Core i3 quad-core a 3,6GHz e 6MB di cache L3 condivisa
RAM 8 GB 8 GB
Archiviazione 256 GB 128 GB
Scheda Video Intel HD 630 Intel HD 630
Connessioni Wi-fi, Bluetooth, Ethernet Wi-fi, Bluetooth, Ethernet

Connettività e porte

Mac Mini Porte e Connettività

Fortunatamente Apple ha deciso di non “castrare” questo Device affidandosi solo alle famose USB Type C, ma ha inserito un grandissimo numero di slot sul retro del pc:

  • Tre USB Type-C per DisplayPort, Thunderbolt (fino a 40 Gbps) e HDMI, DVI, VGA, USB 3.1 o Thunderbolt 2 tramite i vari adattatori acquistabili separatamente
  • Due porte USB 3 (fino a 5 Gbps)
  • Porta HDMI 2.0
  • Porta Gigabit Ethernet (configurabile con 10Gb Ethernet)
  • Jack da 3,5 mm per cuffie
  • Wi‑Fi 802.11ac
  • Tecnologia wireless Bluetooth 5.0
  • Gigabit Ethernet 10/100/1000BASE-T (connettore RJ‑45)

Opinioni e considerazioni sul Mac mini 2018

Il nuovo modello Mac mini non ha deluso certamente le aspettative degli utenti. Un mini computer dalla grande potenza che è persino troppo potente per essere limitato ad un utilizzo domestico.

Cosa ci piace

  • L’hardware di immensa potenza in una scatoletta minuscola
  • Connettività e prese
  • Alta configurabilità con fino a 64GB di RAM e 2 Terabyte di memoria SSD
  • Possibilità di avere un processore a 6-core, ideale per i professionisti.

Cosa non ci piace

Tre sono le cose che non ci sono piaciute in questo nuovo modello del Mac Mini 2018, principalmente riguardanti il nuovo prezzo:

  1. Il prezzo che è aumentato notevolmente rispetto al modello precedente
  2. Solo 128 GB di memoria per il modello Base, decisamente troppo pochi per un pc anche di utilizzo domestico. Il modello da 256 costa ben 240€ in più, un prezzo esagerato per quello che costano gli SSD oggi.
  3. I solo 8 GB di RAM del modello base: per passare a 16 GB si deve sostenere una spesa aggiuntiva 240€, davvero troppi.

Conclusioni finali:

Il nuovo Mac mini è davvero un prodotto eccezionale e probabilmente una delle varianti migliori per chi vuole iniziare ad utilizzare un Mac. Offre una grande potenza, ad un prezzo decisamente abbordabile: se si combina il Mac mini con un buono schermo e tastiera, si ha una configurazione completa con meno di 1200 euro in totale!

Il nuovo Mac mini, come anche il nuovo iPad Pro, è disponibile dal 7 Novembre 2018.

Tag:

Categoria: , ,

Questo articolo è stato scritto da Tiko

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *