Recensione Mouse Gaming Fantech Helios II Pro XD3 V3

Fantech Helios II Pro

Fantech, dopo il successo del mouse Aria XD7, presenta una new entry che spinge le performance fino a 4000Hz. Questo nuovo modello è stato creato per soddisfare la crescente domanda di mouse ad alte prestazioni richiesti dai giocatori. Fantech Helios II Pro XD3 V3 trova il suo posto tra i big del settore, distinguendosi nel fornire le massime prestazioni ad un prezzo ultra competitivo.

Preso da mechkeys.com mi ci sono trovato benissimo. Ultraleggero e compatto, utilizza un sensore PixArt 3395 utilizzatissimo nel settore, una piccola ma efficiente batteria da 300mAh, connessioni Bluetooth e Wireless 2.4 G e 4K per un polling rate fino a 4000Hz. Vediamo insieme le specifiche tecniche e come si comporta nell’uso di tutti i giorni e in game.

Specifiche tecniche

Mouse Wireless Fantech Helios II Pro

Il design e lo shape di Fantech Helios II Pro XD3 V3 lo collocano a cavallo tra modelli Attack Shark x3 e Razer Viper Mini, risultando essere solo leggermente più grande Come ergonomia e forma siamo al livello di Zowie S2, sono praticamente gemelli. Helios è asimmetrico, ha 5 tasti oltre allo scroll wheel. Vediamo quali sono le sue specifiche:

  • Helios pesa solo 55 grammi
  • Realizzato in plastica ABS
  • Compatto dalle dimensioni 120 x 64 x 38.3 millimetri
  • Il selettore per la modalità cablata, wireless o bluetooth si trova sul fondo accanto al sensore
  • Sempre accanto al sensore abbiamo il tasto per il cambio dei DPI
  • Il sensore è un PixArt 3395 e può raggiungere un polling rate fino a 4000Hz utilizzando il dongle 4K
  • Come batteria integra una 300mAh che garantisce circa fino 40 ore di uso continuato in 4K – e oltre 40 ore dai test effettuati
  • Gli switch sono ottici, gli Hyper-Tactile TTC Gold ed offrono un’ottima durata e un feedback molto preciso al click
  • La superficie o Coating è leggermente opaca e previene lo scivolamento, in più sono forniti anche degli adesivi antiscivolo che ricoprono tutto il guscio
  • Helios II Pro XD3 V3 è disponibile in due colori, grigio e nero, con una tonalità color giallo sui tasti laterali e sul fondo

Materiali e qualità

Fantech Helios II Pro XD3 V3

La plastica di Helios è ABS, non raggiunge una qualità percepita al tatto, pari a quella di marche come Logitech o Glorious. Si sente che manca quel tocco “premium”. Nonostante ciò, il materiale utilizzato supera quanto troveresti in un MM711 di Cooler Master e mi dà l’ottimo feeling riscontrato con l’A5 Pro Max di Mchose.

L’impiego di questo materiale contribuisce a contenere i costi di produzione e a mantenere basso il prezzo finale. Sono completamente assenti scricchiolii o flessioni del guscio quando lo si preme con forza. Agitandolo forte con una bella “shakerata”, le parti mobili come i tasti e le parti interne, non producono nessun tremolio o rumore.

I due tasti destro e sinistro, ed anche i laterali, hanno un leggero pre-travel che non inficia l’usabilità perché il click offerto è preciso: anche premendo molte volte a ripetizione l’azione viene sempre registrata ed i tasti rispondono in maniera perfetta. Non c’è nemmeno un po’ di wobbling, i tasti sono perfettamente stabili.

Come switch abbiamo degli Hyper-Tactile TTC Gold Optical, che restituiscono un ottimo feedback e in gioco sembra quasi non ci sia il minimo di latenza. I TTC Gold Optical infatti hanno un response time rapidissimo.

Non trovando dettagli accurati sui TTC Gold Optical, devo ritenere che ci sia la possibilità che questi switch derivino dai famosissimi Topre, ma non ne ho la certezza. La certezza della bontà di questi switch si basa sull’esperienza di gioco, e sulla valutazione fatta dopo oltre 60 ore. Helios II ha superato le mie aspettative.

Lo switch della rotella è di tipo tattile, ed il feedback offerto è preciso e riconoscibile utilizzando lo scroll wheel, e la rotella in sé è davvero di ottima qualità.

Superficie o Coating

Mouse gaming Fantech Helios II Pro

La texture del mouse al tatto è morbida e leggermente ruvida e opaca. Resiste sufficientemente allo scivolamento della mouse e allo slittamento delle dita, ma non è abbastanza per garantire lunghe sessioni di gioco senza intoppi.

Infatti se la tua mano tende a sudare, è necessario utilizzare i grip antiscivolo adesivi. Fantech ha pensato anche a questo, infatti nella confezione è incluso un set di grip tapes antiscivolo, che copre interamente il guscio del mouse. Il nuovo grip ti permette di giocare ininterrottamente per ore anche se le tue mani non sono nella condizione ideale, sudate o scivolose.

Il Fantech Helios II Pro XD3 V3  lo puoi acquistare in due varianti di colore, a scelta: grigio o nero, ed entrambe le colorazioni hanno i tasti laterali e la base o fondo del mouse di colore giallo. Mi piace molto la combinazione di colori scelta da Fantech.

Piedini e i Dot Skates

Sensore Helios II Pro

I piedini specificati dal produttore sono PTFE, e scorrono bene su qualsiasi superficie tanto quanto altri modelli di brand più famosi. Direi che come qualità siamo sulla stessa linea. Su legno e vetro (scrivania e tappetino SkyPAD Glass) Helios II scorre benissimo mantenendo un certo controllo.

Su tappetini di stoffa come ad esempio su un Artisan Raiden riesce a controllare molto bene la frenata, e riparte istantaneamente aumentando notevolmente il grado di controllo rispetto a superfici dure, come legno e vetro.

Nella confezione trovi ben due set completi di piedini. Puoi decidere di rimpiazzare quelli già installati nel caso si dovessero rovinare, con gli equivalenti, oppure puoi togliere gli originali e mettere i “Dot” dei puntini o pallini.

Questa seconda configurazione fa sì che tu possa personalizzare l’appoggio del mouse e avere un maggiore scivolamento in una o l’altra direzione. Fantech ha incluso anche un piedino aggiuntivo, che circonda l’anello del sensore.

Apriamo la confezione

Confezione Fantech Helios II Pro

Questo è uno dei bundle più ricchi che abbia mai visto, considerando solo quanto troviamo nella scatola del mouse. Al momento su mechkeys.com Helios II Pro XD3 V3 viene venduto con assieme il dongle 4K. Il dongle, che permette di ottenere un polling rate fino a 4000Hz, verrà spedito con la propria scatola. Analizziamo insieme cosa troviamo nel box del mouse:

  • Il mouse Fantech Helios II PRO
  • Il classico dongle USB 2.4g
  • un Cavo Type-C da 1.5 metri
  • Un adattatore Type-C to USB-A
  • Piedini PTFE, due set tra cui Skates normali e i Dot Skates, un piedino ad anello che circonda il sensor
  • Grip antiscivolo per una presa più salda
  • Libretti vari: un manuale ed il certificato di garanzia
  • Adesivi decorativi
  • 4K Polling Gold Coin, una moneta dorata riportante il logo 4K

Il bundle è uno dei più ricchi tra accessori e regali, che Fantech ha deciso di includere per ringraziare la fanbase e aumentare il valore del suo mouse.

Il Controller Nordic  52833

Il controller Nordic nRF52833 si occupa della connettività (wireless e bluetooth) del mouse, della gestione dell’alimentazione e dell’ottimizzazione e del risparmio della batteria. Inoltre gestisce anche le comunicazioni tra mouse e computer.

Il processore utilizzato è un ARM Cortex-M4 a 32Bit, ed anche la batteria utilizzata è una 300mAh. Sono inoltre integrate una memoria flash per il salvataggio dei tuoi profili personalizzati e impostazioni, e la memoria RAM.

Come si collega Helios II utilizzando il dongle

Dongle 4K Helios II Pro

Con Helios II puoi tenere collegati entrambi i dongle, sia il dongle 2.4 G che il dongle 4K. Anche se sono collegati entrambi sullo stesso dispositivo, il software li riconosce e ti chiede di scegliere verso quale di questi dongle collegare il mouse.

Sulla pagina principale del mouse avrai 2 immagini, raffiguranti una la connessione wireless normale e l’altra la connessione 4K:

  • clicca su quella che preferisci e attiva il pairing con Start Pair
  • premi i tre tasti del mouse (sinistro, destro, e il click della rotella) e tienili premuti per 3 secondi

Il tuo Helios II è ora connesso e puoi accedere alle funzioni del software

Il Software e le sue funzioni

Helios Software schermata principale

Il software di Fantec Helios II Pro XD3 V3 è completo di tutte le funzioni di cui hai bisogno per personalizzarlo e giocare alla grande. L’UI o interfaccia utente è intuitiva, una delle migliori mai provate, già nella prima sezione trovi il mapping di tutti i cinque tasti del mouse, puoi salvare la configurazione direttamente sul mouse, esportarla e importarla in un secondo momento.

Lo scroll wheel (scorrimento su e giù) non è customizzabile, e questa è una mancanza che anche molti altri brand hanno. Tuttavia in game puoi sfruttare tranquillamente le tre funzioni della rotella (scorrimento su, scorrimento giù, ed il click centrale), assegnando azioni specifiche in gioco.

Personalizzare lo scorrimento della rotella via software permetterà di personalizzare il comportamento di scorrimento, ma cosa più importante è di creare diverse macro e assegnarle allo scroll.

Nella seconda sezione configuri i DPI che normalmente utilizzi e questi li puoi cambiare a step di 50 DPI alla volta, puoi creare fino a 6 profili da switchare tramite il tasto sotto il mouse, inoltre in questa scheda è presente la configurazione del polling rate, selezionabile selezionabile fino a 1000Hz (dongle 2.4 G) e fino a 4000Hz (dongle 4K).

Le modalità High e Low performance, il lift off distance o “LOD”, Ripple control, Angle snapping e Motion Sync, sono presenti e personalizzabili sempre in questa tab. Da queste impostazioni dipende molto il comportamento del tracking del sensore del mouse.

Una terza sezione viene dedicata interamente alla creazione e gestione delle Macro, dove ad esempio puoi creare un burst di colpi singoli (3 o 4 in rapida successione, decidendo tu il tempo di delay tra un colpo e un altro), e assegnare la macro sul click centrale del mouse.

Helios Software schermata impostazioni

In questo modo puoi controllare il rinculo dell’arma in molti giochi, e fare tanto danno quanto farebbe una scarica manuale, senza mai sbagliare il numero dei colpi.

Infine abbiamo una quarta e ultima sezione dove trovi le informazioni del firmware utilizzato dal tuo Helios II e dal suo dongle.

Il software fa una grande differenza tra un mouse più economico come il TMKB Diyera Falcon M1SE che è buono, ma non personalizzabile, e un modello da gaming professionale come questo.

Sessione di gioco

Ho giocato molto con Fantech Helios II Pro XD3 V3 più di 60 ore e mi sono trovato benissimo. Tutt’ora lo utilizzo con estrema soddisfazione accostato alla mia DrunkDeer G65: gli switch dei tasti hanno un response time immediato e il feedback è molto appagante e, sia in Apex Legends che in Warzone, dove il mio stile di gioco è particolarmente aggressivo, il tracking è migliorato.

Ho avuto bisogno di fare un po’ di training, di allenare soprattutto la mano e la presa, dato che non utilizzo spesso mouse così compatti. Finito il training e la riabilitazione della presa, mi sono trovato da dio.

In Counter Strike 2, utilizzando il single-tap con l’AK e burst di 3-4 colpi con l’M16a4 – senza utilizzare nessuna macro, ma facendo tutto manualmente -, il mouse ha risposto in maniera impeccabile, dandomi quella sicurezza nel fuoco e una maggiore fiducia in me stesso.

Ho testato il mouse prima con il dongle 4K e poi anche con il semplice 2.4 G per valutare se ci fossero eventuali differenze. 

Da 2000Hz a 4000Hz, utilizzando i miei 2100 DPI, non ho notato grandi differenze. Poi quando ho impostato 6400 DPI, diminuendo notevolmente la sensibilità in game, ho avuto necessariamente bisogno dei 4K per aumentare la precisione del tracking e la responsività del mouse abbassando il tempo di latenza.

Utilizzando il normale dongle 2.4 G la risposta del mouse è stata comunque eccellente. Se sei in viaggio e ti scordi a casa il dongle 4K, puoi giocare alla grande e con soddisfazione anche senza.

Conclusioni

Mi ha particolarmente colpito il Fantech Helios II Pro XD3 V3, che ti raccomando vivamente con o senza il dongle 4K. Il comportamento è ottimo con entrambi i dongle, e le prestazioni offerte in gioco sono di livello competitivo.

Il bundle è sorprendentemente ricco e appagante, e gli accessori non sono fini a sé stessi ma sono decorativi, e arricchiscono la tua postazione gaming. Con questo mouse hai tutto quello che ti serve per giocare alla grande.

Recensione Mouse Gaming Fantech Helios II Pro XD3 V3 - Gufo

Un mouse gaming per prestazioni superiori anche in wireless? Ecco il Fantech Helios II Pro XD3 V3 con dongle 4K!

Valutazione dell'editor
4.8

Pro

  • Precisione elevata
  • Confortevole e ultra leggero
  • Connessione 4K
  • Ampiamente personalizzabile
  • Tripla connettività

Contro

  • Leggermente scivoloso senza adesivi
  • Flette leggermente ai lati
  • Niente RGB
Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto