Il miglior router 5G con SIM per avere internet a casa

migliori router 5g con sim

Oggi senza internet non possiamo proprio vivere, o quasi. Se non hai la possibilità di mettere l’ADSL o la fibra a casa, puoi comunque accedere alla rete, utilizzano un modem. Se ti serve una connessione stabile e veloce, però, è meglio dotarsi di un router fisso 5G con SIM, che quindi sia in grado di sfruttare questa rete mobile di nuova generazione. Se è quello che stai cercando, in questo articolo ti aiuteremo a trovare il miglior modello per le tue esigenze.

Dalla mattina alla sera, siamo sempre connessi, che sia sui social a chattare e condividere foto con gli amici, o su youtube e simili a guardare video. Sebbene per la maggior parte delle operazioni che facciamo, un telefono o un tablet ci è più che sufficiente, quando si deve lavorare o usare programmi più impegnativi si deve ricorrere al computer e connetterlo alla rete senza una linea fissa non è sempre facile.

Certo, si può fare l’hot spot dal cellulare, ma non è il massimo della comodità e spesso, per vari motivi come la batteria o il traffico dati limitato, ci sono volte in cui non si può nemmeno usare. Un router che trasformi la rete mobile, specie se il 5G, in wifi a cui connettersi con il pc è una delle soluzioni migliori che sotto molti aspetti è persino migliore della linea fissa. Vediamo dunque quali sono i modelli migliori sul mercato.

Indice

I 6 migliori router LTE e 5G del 2021 a confronto

È veramente fantastico potersi godere una velocità di connessione incredibile, anche se non si può installare la linea fissa. Con le nuove reti, come il 5G, tutto questo e possibile, e sempre più zone d’Italia hanno accesso ad internet mobile veloce e stabile come non mai. 

Sebbene ci siano sempre più telefoni compatibili con il 5G, purtroppo per le così dette saponette non è affatto così. La classifica dei migliori router che supportano la nuova rete e si possono acquistare in Italia, infatti, vede solo 2 modelli, il nuovo Netgear e un Huawei che non è proprio eccezionale. Per ora non abbiamo altra scelta, che espandere la scelta anche ai modelli 4G.

Non perdiamo però di vista la parola chiave che è velocità di connessione e passiamo alla classifica. I migliori 6 router wifi 4G LTE e 5G con SIM sono:

1 Netgear Nighthawk M5 – il miglior router 5G con WiFi 6

Netgear Nighthawk m5

In cima alla classifica c’è il nuovissimo router di NetGear che è uscito da poco sul mercato. Si chiama NightHawk M5 e con le sue prestazioni stupisce veramente tanto, superando persino il Huawei Pro – che vedremo a breve.

La rete è una WiFi 6 che ti assicura fino a 1,8 Gbps e ti permette di connettervi fino a ben 32 dispositivi contemporaneamente. Questo lo rende un’ottima soluzione sia personale che da usare a casa, o in ufficio.

La portabilità è un fattore chiave di questo router con sim, in quanto funziona come una “saponetta” perchè ha una batteria di lunga durata in grado di assicurarti fino a 13 ore autonomia.

Una caratteristica unica che lo rende molto interessante per professionisti, è fondamentale avere internet senza interruzioni, è la possibilità di usarlo come connessione di backup: basta connetterlo al router domestico tramite la porta Ethernet e se la rete domestica dovesse saltare, si può usare quella del NightHawk con la sua SIM connessa al 5G.

Il NightHawk M5 risulta compatibile con tutti gli operatori 5G in Italia e funziona con una NanoSIM.  Sul fronte è presente un display touchscreen che ti permette di monitorare l’utilizzo dei dati e avere diverse informazioni come sulla rete così sul segnale. C’è anche una comoda app con cui puoi controllare tutte le statistiche.

Modem Router Netgear Nighthawk M5 5G con SIM
WiFi 6 con velocità di download fino a 1.8 Gbps | funzione connessione di backup | Display TouchScreen | autonomia fino a 13 ore | App per Smartphone
TP-Link Archer MR600

Questo TP-Link MR600 è uno dei prodotti più venduti su Amazon e quello con, probabilmente, il miglior rapporto qualità prezzo. Supporta tutti gli operatori italiani, compreso iliad ma, ovviamente, ti consiglio di verificare la compatibilità con il tuo gestore prima di acquistarlo. La ricezione del segnale è ottima e la diffusione del wi-fi è eccezionale, in grado di coprire anche ampi alloggi.

Il wi-fi è dual band ac1200 ed emette sia a 2.4GHz che 5. Sul retro si trovano anche 4 porte gigabit dove connettere eventualmente il pc fisso o altri device. Lo slot per la SIM si trova sul retro e il dispositivo è praticamente plug and play, ovvero basta inserirla (togliere prima il pin) e attaccarlo alla corrente, che parte subito.

Offerta
Modem con SIM TP-Link Archer MR600
Modem con connettività 4g+ cat6 | wi-fi dual band ac1200 | tecnologia carrier aggregation fino a 300 mbps

3 Huawei 5G CPE Pro – l’unica valida alternativa 5G sul mercato

Huawei 5g cpe pro 2

L’unica alternativa al Netgear, attualmente disponibile sul mercato italiano, è questo Huawei. Si tratta di un router 5G fisso, ideale per chi abita nelle città dove c’è questa rete. Attenzione a non confonderlo con la prima versione, la quale aveva non pochi difetti ed è stata rimossa in fretta dal mercato.

Quello che c’è di spettacolare, è il design, per il resto è un prodotto abbastanza buono, ma non eccelso.

La configurazione è semplicissima: lo si attacca alla corrente, si mette la sim e lo si configura facilmente. Da lì a pochi istanti la rete è già disponibile per attaccarsi e supporta fino a ben 64 dispositivi.

Il wi-fi Smart Dual Band di questo Huawei 5G si estende sia in verticale che orizzontale, il che è ideale per appartamenti o casa su più piani. C’è però da dire che la lontananza e alcune tipologie di pareti, limitano molto il segnale e, chi ha una casa grande, difficilmente potrà coprirla con un solo dispositivo.

Con il nuovo chipset multimodale 5G offre una velocità di download fino a 2.3 Gb/ s, ma salvo condizioni più che ottimali, non illudetevi di poter raggiungere questo numero nell’utilizzo quotidiano. Se a casa tua non hai una buona copertura, però, inutile spendere così tanto per un modem 5G ed è meglio optare per i modelli LTE che costano anche la metà.

C’è anche la connessione Ethernet se hai bisogno del massimo della velocità o se hai un pc fisso senza scheda di rete. Sulla parte frontale ci sono due led che indicano la tipologia di connessione e uno che indica se la rete wireless è attiva o meno.

Router Huawei 5G CPE Pro
Wi-Fi per un massimo di 64 dispositivi | velocità di download fino a 2,3 Gbit/s | Wi-Fi Smart Dual Band

4 Netgear MR1100 Nighthawk M1 – la miglior saponetta LTE con fino a 20 device connessi

Netgear MR1100 Nighthawk M1

Chi cerca un prodotto veramente professionale ed è disposto a spendere un po’ di più per una connessione stabile e veloce, deve considerare questo Nighthawk M1. Nonostante sia un router mobile 4G, ha ben poco da inviare al Huawei 5G appena visto, in quanto permette di raggiungere velocità in download fino a 1Gbps. Se si cerca ancora maggior velocità, c’è il modello che arriva fino a 2gbps, ma il prezzo è doppio.

Per un uso personale, forse è un po’ eccessivo, a meno che non si ha l’intenzione di condividere la rete con tutta la famiglia, ma per chi su internet ci lavora o gioca, è la soluzione migliore.

La configurazione è anche semplicissima, in quanto è automatica e identifica il provider appena si inserisce la sim, impostando automaticamente i dati necessari per configurarsi.

Offerta
Router Nighthawk M1 con display LCD
velocità 4G LTE | batteria ricaricabile da 5040 mAh | fino a 20 dispositivi connessi

5 Huawei 4G+ – un router per casa e ufficio senza troppe pretese

Huawei 4G+

Un router per chi non ha grandi esigenze e usa la rete principalmente per mail, navigare sul web, chattare e guardare film in streaming – in risoluzione no superiore al Full HD sia chiaro – è questo Huawei 4G +.

Non è proprio portatilissimo, ma per casa va molto bene. La velocità in download arriva fino a 300 mbps e genera un hotspot tramite il wi-fi dual band sia a 3-4 GHz che 5Ghz. Con la selezione automatica del segnale, la navigazione è molto più fluide e stabilità della connessione sono molto buona. Inoltre, la tecnologia beamforming aumenta fino al 30% la qualità della comunicazione wi-fi per area.

Di nuovo, come per il modello 5G visto sopra, vi si possono attaccare fino a 64 dispositivi, ma sconsiglio usarlo con più di 3-4 visto che, comunque, la velocità non è altissima e dividerla tra più device la rende veramente lenta.

Sul retro, si trovano anche 4 porte Ethernet a cui è possibile attaccare computer, smart tv e server.

Offerta
Huawei 4G+ Bianco
Connessione LTE (CAT. 7) Hotspot | Velocità di Download fino a 300 MBps | Wi-Fi Dual Band | Selezione Automatica | Beamforming | 4 Porte Ethernet Gigabit
TP-Link M7200

Un router veramente economico per quello che offre: questa saponetta è un ottimo prodotto per chi viaggia spesso e ha bisogno di una connessione ovunque. Tp-Link M7200, infatti supporta la connettività 4G LTE e garantisce una velocità della rete fino a 300 mbps.

Ha una batteria interna di 2000 mAh che gli permette una durata fino a 8 ore ed è possibile connettersi con fino a 10 dispositivi in wireless. Mancano, ovviamente, connettori Ethernet e simili. A differenza dei modelli precedenti, inoltre, qui c’è solo il wi-fi a 2.4GHz ed il segnale non è fortissimo, quindi meglio tenersela sempre vicina.

Basta inserire la scheda, che il dispositivo si configura automaticamente, grazie alla tecnologia plug and play: supporta senza problemi tutti gli operatori italiani.

Piccolo e compatto è veramente facile da portare ovunque con sé. Se a qualcuno può interessare, il design del prodotto ha vinto il premio red dot, ma penso sia molto importante il fatto che funzioni bene, più che lo stile.

Offerta
TP-Link M7200 Mobile Router Hotspot Portatilr
Saponetta Wifi 4G LTE Cat4 | Velocità 150 Mbps | Vincitore del Premio Red Dot Design | Batteria da 2000mAh

Cos’è un router con sim?

Come funzionano questi dispositivi? Semplice: tramite la scheda SIM, su cui hai attivo un piano di traffico dati, il router si connette alla rete 4G, LTE o 5G e lancia il segnale wi-fi al cui tu ti puoi attaccare con il computer, tablet, telefono o tv, insomma con ogni dispositivo che abbia il wireless.

La funzione è pressoché identica all’hot-spot del telefono, che magari hai già usato. Qui però, la connessione è più stabile, veloce e non hai problemi di batteria, vicinanza del telefono e simili.

Saponetta o router fisso?

Questo è un grandissimo dilemma e la scelta non è poi così facile. Ovviamente ognuno dei due dispositivi ha i suoi vantaggi.

Un router fisso, infatti, ha una migliore ricezione e distribuzione del segnale che gli permette, tranquillamente, di farti arrivare il wi-fi in tutta la casa o quasi. Questo dispositivo, però, richiede una presa di corrente a 220 volt ed è abbastanza ingombrante con le sue antenne.

Il router mobile, invece, chiamato spesso saponetta è molto compatto, leggero e portatile. Di solito basta connetterlo alla USB del pc, da dove prende anche la corrente per funzionare. Il grande vantaggio è quello della portabilità e di poterlo usare praticamente ovunque, anche in treno o in campeggio, ma di contro ha comunque la connettività, soprattutto per quanto riguarda il wi-fi, molto meno potente.

In linea di massima, se non hai intenzione di usare solo a casa il tuo router e di non spostarlo quasi mai, meglio quello fisso, mentre se ti sposti spesso e ti serve internet in mobilità, meglio una saponetta.

Attenzione ai furbetti e alle descrizioni fuorvianti

Guardando sulla maggior parte degli e-commerce, quando uno cerca la parola chiave “router 5G” in realtà escono tanti modelli che hanno un titolo fuorviante e fanno solo credere di essere 5G, ma in realtà sono al massimo 4G+.

Com’è possibile che questo venga permesso? In realtà non si tratta di una vera truffa, perché il loro 5G è riferito alla frequenza della rete wi-fi. I router più vecchiotti trasmettono solo un segnale alla frequenza di 2.4GHz, mentre quelli più nuovi possono farlo anche a 5.

Da qui i furbetti inseriscono spesso titoli come Router 2.4G / 5G oppure 5G wifi, ma non fatevi ingannare, perchè si riferiscono solo al segnale che emettono e andatevi a leggere bene le specifiche tecniche cercando la voce.

Perché un router e non la rete fissa a casa o in ufficio?

Il primo motivo è, ovviamente, perché non è sempre possibile installare l’ADSL, o la fibra ottica. Sebbene siano sempre di più gli operatori, ci sono casi in cui né Fastweb, né telecom possono montarvi a casa una rete fissa. Ma non è l’unico motivo.

L’adsl vincola con contratti annuali e uscirne è sempre un problema. Chi viaggia, chi è in affitto o ha, magari, un alloggio per il weekend e le vacanze, per avere internet in entrambi i posti dovrebbe pagare due abbonamenti differenti. Se si aggiungono le spese di attivazione, i conti diventano belli alti.

Proprio per questi e tanti altri motivi i router sono veramente la soluzione ideale, in quanto ti permettono di avere una connessione rapida e stabile, nella zona ci sia una buona copertura dell’operatore della SIM che si usa.

Miglior Operatore 5G

fastweb nexxt mobile 5G

Una volta preso il router 5G resta la domanda con quale SIM sia meglio usarlo.

Oggi sul mercato non tutti gli operatori telefonici supportano il 5G: Iliad, Kena e Very Mobile, ad esempio possono permetterti una connessione massima 4G LTE che è veloce, ma non abbastanza per sfruttare a pieno i dispositivi che abbiamo visto.

Bisogna quindi affidarsi a uno tra Vodafone e Tim, oppure a FastWeb che è quello che ti consiglio di provare. Noto per essere uno dei primi a portare la fibra ottica nella grandi città italiane ha investito molto anche nel 5G creando permettendo di usare un’ottima rete, stabile e veloce ad un prezzo veramente conveniente.

Con la sua offerta Next Mobile, infatti, puoi avere fino a 70GB in navigazione 5G oltre a chiamate ed SMS illimitati a soli 7,99€. Non ci sono costi di attivazione, né di chiusura e puoi disdire quando vuoi. Scopri qui i dettagli dell’offerta.

L’alternativa giusta per chi ha bisogno di Giga infiniti è quella di Vodafone che però costa 24,95€. L’offerta della TIM, invece, è troppo cara persino per accennarla.

In conclusione e domande frequenti

Il 5G è una tecnologia ormai presente in casa della maggior parte degli italiani: non sfruttare questa opportunità è un vero peccato. Per ora è vero che il traffico dati da mobile è limitato, se paragonato ad una classica linea fissa, ma presto questa nuova rete soppianterà ogni connessione ADSL o Fibra, tant’è vero che persino operatori come Fastweb stanno iniziando ad orientarsi in questa direzione.

Che dire: forse un Router che supporti il 5G è ancora un oggetto troppo caro e realmente utile a tutto ma, vista la rapida crescita della rete, presto saranno sempre più persone a goderne dei benefici ed è un’ottima alternativa ai noiosi e complicati abbonamenti con gli operatori Adsl.

Se comunque, hai ancora dei dubbi, ecco le domande che ci sono state poste più frequentemente dai nostri lettori.

Meglio un router 5G con sim o 4G LTE?

Purtroppo, allo stato attuale i router 5G sono troppo cari e, salvo esigenze particolari di una rete super veloce, i modelli 4G sono ancora la scelta migliore. Costano molto meno e hai comunque una connessione veloce per un uso domestico.

Quant’è veloce la connessione 5G?

Con i modem router compatibili con questa rete attualmente si riesce ad arrivare ad una velocità di download di 1.8 Gbps. Attenzione che questo picco è calcolato in condizioni ottimali.

Quale operatore conviene?

Attualmente non ci sono tante offerte ma te ne consiglio 2: Fastweb che costa 7,95€ al mese, però hai il limite dei 70GB in 5G e Vodafone che costa 24.95 euro, ma ti offre internet illimitato.

migliori router 5g con sim

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
16 Shares
Share via
Copy link