Problemi con la tastiera del MacBook Pro? Me l’hanno sostituita gratuitamente!

2 Marzo, 2020 2 Commenti
Problema tastiera macbook pro

Qualche mese fa ho iniziato ad avere qualche problema con il tasto “Command” del mio MacBook Pro da 13”. Il modello è quello del 2017 con Touchbar e 4 prese USB Type-C per cui avevo speso la bellezza di 2200 euro circa.

Da notare che nonostante il MacBook avesse due anni e mezzo di vita per più della metà del tempo l’ho usato collegato ad una tastiera esterna. In pratica la keyboard del portatile era stata usata si è no 1 anno e mezzo.

All’inizio ho pensato che fosse stato causato da una pressione troppo forte, oppure qualche granello di polvere entrato sotto il tasto. Ho provato a pulire la tastiera diverse volte, ma il pulsante reagiva sempre male.

In pochi giorni il Command è proprio saltato via completamente. Ovviamente la cosa mi ha fatto “molto piacere”, ma ho continuato a pensare che fosse colpa mia.

Mi spiace non aver fatto una foto per mostrarvi i tasti rotti.

Avanti un’altro

Sapendo quanto costano le riparazioni dei prodotti della mela, me ne sono fatto una ragione e ho continuato a lavorare con il tasto Command semplicemente appoggiato sopra. Funziona, ma la plastica cade o rimane incollata al dito quando, il che porta un po’ di noie.

Appena me ne sono fatto una ragione, ecco che anche la “E” inizia ad avere lo stesso difetto. Mannaggia a me!

Tastiera MacBook Pro Rotta
Ecco la mia reazione

Mi sono convinto a cercare una buona tastiera esterna ed usare quella del MacBook solo quando sono fuori ufficio e non posso farne a meno. Peccato che non ho avuto nemmeno il tempo di andarla a cercare, visto che in pochi giorni anche la “E” mi è saltata completamente.

Di questo passo non avrei più avuto un portatile ma un MacBook fisso. Era ora di rivolgersi all’assistenza.

La scoperta

Cercando su internet ho scoperto anche che c’è una class action a riguardo e che Apple si è vista costretta a lanciare un programma per sostituire gratuitamente le tastiere difettose. I portatili, anche fuori garanzia, che fossero stati acquistati da meno di quattro anni, in teoria potevano essere riparati gratuitamente.

Al centro di assistenza Apple

Dopo aver cercato su google il centro assistenza Apple più vicino a me mi ci sono recato e ho parlato con un tecnico.

Con il comportamento tipico degli esperti apple, ha controllato il modello, fatto una breve ricerca e lo ha preso dicendomi che lo avrebbe mandato in assistenza per vedere se poteva essere coperto dal programma.

informazioni su questo macbook

Nota: nella pagina ufficiale c’è scritto:

Nota: se il tuo MacBook, MacBook Air o MacBook Pro presenta un danno che impedisce di eseguire l’intervento, sarà necessario riparare prima il danno. In alcuni casi tale riparazione potrebbe essere a pagamento.

Alle varie domande: Questo problema capita spesso? Quanto tempo ci va per la riparazione? Cosa ripareranno?

In poche sillabe e “grande cortesia” mi ha detto che avrò risposta entro 5 giorni lavorativi e che potrebbero riparare solo i tasti, fino  a sostituire l’intero top case.

Per chi non lo sapesse, le tastiere di questi modelli sono fuse o incollate al top case superiore e impossibile da sostituire, ma va cambiato tutto il lato superiore.

Il mio MacBook Pro riparato

Nuova keyboard del MacBook Pro

Eppure dopo pochi giorni mi hanno contattato dicendomi che il pc era già stato riparato e di andarmelo a riprendere.

Non ci credevo!

In teoria entro 5 giorni mi avrebbero dovuto dire se si può riparare gratuitamente con il programma o no. Invece, dopo soli 3 giorni il computer era bello che pronto.

Felicissimo di ciò, vado a riprendermi il mio MacBook e scopro che l’intero top case era stato sostituito! Che spettacolo: sembrava un pc nuovo!

Niente segni di usura sul trackpad, quella fantastica sensazione quando si digita sulla tastiera, la touchbar bella pulita e tutto tutto impeccabile.

Una sorpresa inaspettata

cicli batteria macbook pro

Felice di avere di nuovo il mio MacBook Pro mi rimetto a lavorare. Essendo un content editor e programmatore, devo lavorare spesso fuori ufficio.

Dopo pochissimi giorni inizio a notare che la batteria dura tantissimo. I MacBook sono famosi per la lunga autonomia e anche dopo due anni e mezzo il mio durava spesso fino a 7 ore. Eppure ora l’autonomia mi sembrava molto più alta.

A questo punto mi è venuto un dubbio!

Non potevo essere così fortunato!

E invece sì: sono andato su informazioni su questo Mac -> Resoconto di sistema -> Energia per vedere il numero di cicli!

Prima della sostituzione ne avevo oltre 250, mentre ora, a gran sorpresa vedo scritto cicli: 14!

In conclusione

Non solo il top case, ma anche la batteria erano nuovi! Normalmente il costo della sostituzione della tastiera del MacBook pro è alto, ma una riparazione del genere può arrivare a 700€. Grazie al programma di riparazione delle keyboard non ho speso un centesimo!

Non posso che dire: Grazie Apple!

In generale ho avuto un’esperienza molto positiva, certo mi sarebbe piaciuto essere informato dall’Apple stessa di questo problema prima di incolparmi ed insultarmi per aver fatto un danno così. Tuttavia alla fine è andato tutto bene.

Devo dire che anche con la nuova tastiera ho dei dubbi su alcuni dei tasti, mi sembra non rispondano bene, ma sicuramente è la “paura” di riavere lo stesso problema.

Problema tastiera macbook pro

Categoria: , ,

Questo articolo è stato scritto da Tiko

2 commenti

  • Roberto :

    L’Applestore offre un servizio impeccabile. L’ho constatato di persona.

    • Tiko :

      Ad essere sincero all’inizio ero molto diffidente, soprattutto dopo il “menefreghismo” dell’addetto. Ma devo dire che alla fine mi sono ricreduto e ha superato ogni mia aspettativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *