Notebook ricondizionati: portatili usati con garanzia

Notebook ricondizionati

Hai bisogno di un pc portatile buono ma che non costi una fortuna? Non ti fidi a prendere uno usato perché, anche se perfetto fuori, dentro potrebbe avere componenti malfunzionanti, o problemi con il sistema operativo? I notebook ricondizionati potrebbero essere la scelta giusta per te.

Oggi, più che mai, le offerte su questa tipologia di computer non mancano. Il mercato dei portatili usati, ma con garanzia, è cresciuto moltissimo negli ultimi anni e ci sono sempre più aziende specializzate che propongono ottimi modelli, sia recenti che vecchi, a prezzi veramente interessanti.

Oltre che risparmiare, acquistando dispositivi ricondizionati si fa una scelta buona per l’ambiente visto che si evita che dispositivi ancora buoni ed utilizzabili diventino rifiuto elettronico e inquinino il nostro pianeta.

Se stai il portatile giusto per te e vuoi risparmiare sull’acquisto, in questo articolo ti mostro i siti dove è meglio comprare un computer rigenerato, quando conviene e cosa devi guardare nella scelta.

Indice contenuti:

Dove comprare notebook ricondizionati

Ormai ci sono sempre più negozi fisici e siti online che propongono computer, telefoni e tablet usati, rigenerati e rimessi sul mercato ad un ottimo prezzo, offrendo anche garanzia di 1 o più anni.

Sebbene quando si parla di MacBook, iPhone e altri smartphone si trovano tantissimi portali online su cui è possibile scegliere tra svariati modelli, per quanto riguarda i pc portatili, la scelta è più limitata. Insomma, se non vuoi un prodotto di Apple, l’offerta è più limitata, ma ci sono comunque delle ottime occasioni.

Ecco i 4 migliori siti dove comprare notebook ricondizionati:

Refurbed: il portale numero 1 del ricondizionato in Italia

refurbed notebook ricondizionati

Il sito che ti consiglio maggiormente è quello di Refurbed. L’azienda si vanta di avere il portale n.1 in Italia per il ricondizionato ed, effettivamente, i loro dispositivi e il loro servizio sono a dir poco eccezionale.

Sebbene il punto forte siano i dispositivi Apple, di portatili ricondizionati sul sito se ne trovano di ogni marca, anno e tipologia. Dai notebook Dell, ai Lenovo Thinkpad, HP, Fujitsu Panasonic e Samsung, l’offerta è ampissima.

Ci sono tanti vantaggi ad acquistare da Refurbed, oltre alla qualità dei prodotti. In primis la spedizione gratuita su tutti i prodotti, anche nel caso di reso, senza costi nascosti. Il secondo è la garanzia che copre tutti i suoi prodotti: qui si parte da un anno, ma alcuni notebook arrivano ad essere garantiti per 2 anni o anche di più, senza costi aggiuntivi.

Il terzo grande vantaggio è il diritto di recesso che qui è di ben 30 giorni, mentre nella maggior parte degli altri portali è di soli 14. Non hai bisogno di ragioni: se entro questi 30 giorni di prova non sei contento del prodotto, o hai deciso che non ti serve, puoi renderlo senza alcun problema.

La presenza di così tanta scelta di prodotti ricondizionati nel loro portale arriva dal fatto che notebook, smartphone e altri dispositivi tecnologi provengono da diversi rivenditori certificati e controllati, non uno solo. Tutti i device arrivano con gli accessori necessari per il funzionamento (anche se non sono sempre quelli originali) e il loro team esegue regolari controlli sia sulla qualità che anche sulla provenienza dei prodotti stessi.

Se non ti fidi di una semplice descrizione, puoi fidarti delle opinioni di chi lo ha provato: Refurbed è giudicato con voto Eccezionale su TrustPilot da oltre 11mila clienti e molto buono su Feedaty, un portale dedicato al mercato italiano.

Trendevice: per chi cerca un MacBook rigenerato

Se non cerchi un notebook qualunque ma vuoi un MacBook, allora ti consiglio di dare uno sguardo anche su TrenDevice.it. Qui puoi trovare se non tutti, quasi tutti, modelli ricondizionati più vecchi e più recenti del portatile più famoso di casa Apple.

I dispositivi Apple invecchiano, dal punto di vista tecnologico, più lentamente e per questo è tra i notebook che vanno per la maggiore quando si tratta di ricondizionati. Su trendevice ne troverai veramente tanti, a partire dai MacBook Air, Pro e persino quelli da 12” che ormai non si trovano più in commercio. Ci sono modelli vecchi, ma anche quelli più recenti usciti da meno di un anno, ad un prezzo comunque ridotto rispetto ad un portatile nuovo.

Tra l’altro se hai un’azienda o acquisti spesso dispositivi ricondizionati per amici e parenti, puoi essere interessato a diventare membro di TrenDevice+. Si tratta di un servizio premium che ti permette di avere spedizione gratuita per ordini superiori a 100€, un supporto tecnico tramite WhatsApp, riparazioni di pc, smartphone e tablet Apple danneggiati a prezzi scontati con tanto di device sostitutivo in attesa che il tuo venga riparato, reso a 30 giorni e tanti altri vantaggi.

Amazon Renewed: ampissima scelta di notebook ricondizionati

portatili Amazon renewed

Alla lista non si poteva che aggiungere il gigante dell’ecommerce a livello mondiale. Amazon è un ottimo posto dove comprare pc usati e anche rigenerati. Oltre a poter trovare prodotti nuovi con ottimi sconti, ci sono anche molti dispositivi usati e ricondizionati, tra cui tantissimi notebook.

A differenza della maggior parte dei siti, qui si trovano solo prodotti con un aspetto estetico “come nuovo” e non ci sono gradi. Tutti i dispositivi sono stati attentamente testati per essere perfettamente funzionanti e la garanzia data all’acquirente è quella standard di 1 anno su tutti i dispositivi rigenerati. Inoltre i software installati sono autentici e con regolare licenza: ti viene anche consegnato un certificato di autenticità.

Se vuoi risparmiare di più devi puntare su modelli un po’ più vecchiotti, ma ancora validi. Il vantaggio principale è che qui puoi guardare anche le recensioni di altri clienti e avere una valutazione complessiva sia del notebook stesso che del venditore, come anche fare domande se hai ancora dubbi. Ti consiglio di darci un’occhiata, perché le offerte sono tante e continue.

MediaWorld: il gigante della tecnologia entra nell’usato

prodotti ricondizionati Mediaworld

La grande catena di negozi di elettronica MediaWorld è entrata anch’essa qualche anno fa nel mondo del ricondizionato con un grande successo.

I notebook ricondizionati offerti su Mediaworld sono usati ma resi perfettamente integri, dopo di che riparati in un centro assistenza autorizzato dal produttore. Se ci sono stati eventuali danni a componenti interni, sono stati tutti rimossi e quelli difettosi sostituiti per garantire la funzionalità al 100%. Una volta completati i test vengono rimessi in vendita scontati.

Su Mediaworld ci sono 3 gradi di usura che vanno da A a C. tutti i prodotti possono presentare piccoli difetti, esclusivamente estetici: A sono quelli come nuovo, mentre nella categoria C sono in stato buono. C’è anche il grado delle scatole, visto che a volte hanno anche l’imballaggio originale, integro o danneggiato altre viene usata una confezione non originale: se non ti interessa la scatola, non ti cambia nulla. Da notare che qui ci sono anche prodotti che possono essere venduti senza gli accessori, quindi facci bene caso.

Il grande vantaggio nell’acquistare portatili ricondizionati da MediaWorld sono i 24 mesi di garanzia, la stessa di un dispositivo nuovo. Questo ti dà una maggior sicurezza che il computer che acquisterai sia perfettamente funzionante. L’unica pecca è che i prodotti rigenerati non possono essere sostituiti con altri durante la garanzia.

Notebook ricondizionati: cosa sono

I notebook ricondizionati sono dei pc portatili usati che sono stati puliti, riparati e rimessi a nuovo da tecnici esperti e specializzati. Questi computer sono rimessi poi sul mercato ad un prezzo nettamente minore di quello di listino da nuovi e vengono venduti con garanzia.

Negli ultimi anni questa tipologia di computer è cresciuta notevolmente. Si tratta, infatti, di un ottimo modo per risparmiare soldi e acquistare un computer che è ancora valido, di una fascia superiore a quella che normalmente uno si potrebbe permettere, ma ad un prezzo scontato.

Prima di acquistare un pc del genere, però, vanno prese in considerazione alcuni aspetti, sia per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, che quelle estetiche. Se da una parte sono importanti i componenti che si trovano al suo interno, dall’altra anche l’aspetto esteriore e presenza di graffi o altri segni di usura, va valutato.

I gradi dell’usato e i difetti estetici

Una delle prime cose che si nota quando si cercano notebook ricondizionati sono i gradi che stanno ad indicare l’aspetto estetico del pc. In base al grado di un computer varia anche il suo prezzo.

Ogni sito utilizza la sua scala diversa. Su alcuni si va dalla A++ alla D, dove la A è pressoché perfetto esteticamente, mentre D è quello con graffi più evidenti, su altri si va da come nuovo a con segni di usura e terzi ancora vanno da oro a bronzo etc.

Indipendentemente dai nomi e tipologia di scala che usano, l’idea di fondo è sempre la stessa: più il modello in questione presenta graffi e altri difetti estetici, più è basso il prezzo di vendita.

Va sottolineato che i gradi di usura di un portatile refurbished influiscono solo sull’aspetto estetico e non su quello dei componenti interni che sono sempre funzionanti e garantiti.

Hardware obsoleto: attenzione a non farvi ingannare

Hardware obsoleto

Non sempre il ricondizionato è un’ottima scelta. A volte ci si fa ingannare dal forte sconto annunciato, che in realtà non è proprio così veritiero, specie sui modelli molto vecchi. Bisogna essere in grado di riconoscere un computer buono da uno troppo obsoleto e il giusto prezzo a cui pagarlo.

Se per i Mac è abbastanza facile, perché le configurazioni sono standard e guardando l’anno si capisce più o meno quanto è buono, per i notebook con sistema operativo Windows e configurazioni svariate, il compito diventa un po’ più complicato.

Infine valuta la RAM, anche se non è fondamentale, ma anche la memoria e se c’è un Hard Disk oppure un SSD. Il primo è decisamente più lento e al giorno d’oggi di consiglio di acquistare solo pc con disco SSD.

Le migliori offerte: risparmiare fino al 40%

Offerte notebook ricondizionati

Se non hai fretta di acquistare un notebook ricondizionato, ti consiglio di prenderti un po’ di tempo e non solo mettere a confronto i prezzi dei siti visti sopra dove ci sono tanti modelli tra cui scegliere, ma anche le offerte.

Regolarmente brand come Refurbed e TrenDevice lanciano delle promozioni davvero uniche con cui è possibile risparmiare qualcosina in più, avere accessori in omaggio, spedizione gratuita o sconti ulteriori.

Queste offerte sono tipiche dei periodi promozionali come il Black Friday, Cyber Monday, ma spesso ce ne sono anche per le feste natalizie e persino promozioni estive. Acquistare un portatile rigenerato può risultare un’ottima scelta per il tuo portafoglio e, se hai la possibilità di aspettare il momento giusto potresti trovare degli affari ancora più convenienti.

In conclusione

In un mondo in cui la tecnologia costa sempre di più, ma a molti di noi non serve per forza avere l’ultimo modello uscito o un notebook nuovo di pacco, il ricondizionato è un’ottima possibilità per risparmiare. Avendo anche la garanzia, si può stare tranquilli che, qualunque problema presenti nel computer, si può contare su un servizio assistenza post vendita gratuito.

A questo punto, perché comprare per forza l’ultimo modello quando si hanno ancora milioni di computer che vanno benissimo e in grado di far girare perfettamente tutti i programmi che ci servono? Chi non è schiavo della moda o della tecnologia può trovare ottimi affari nel mondo dell’usato certificato.

E tu, hai trovati il portatile ricondizionato giusto per te e un’ottima offerta? Se sì, facci sapere qual è il sito su cui l’hai comprato e se ti trovi bene.

Notebook ricondizionati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link