I migliori notebook da 17 pollici per lavorare e giocare

I migliori notebook 17 pollici

Il tuo vecchio pc ti ha abbandonato e stai cercando un portatile nuovo, ma ci tieni ad avere uno schermo grande, così da goderti di più ogni gioco e film, oppure per avere abbastanza spazio quando lavori e non dover spremere gli occhi per focalizzarti su ogni punto?

Bene, oggi ti mostro i migliori notebook da 17 pollici che possono fare al caso tuo. Sebbene sembra stiano pian piano scomparendo, la scelta è ancora abbastanza buona, ma questi portatili grandi puntano più ad un’utenza abbastanza specifica e meno alle persone che vogliono semplicemente avere un pc a casa.

Avere un pc portatile con uno schermo da 17” vuol dire che tanto portatile non è, ma ci sono molti casi in cui non si può fare compromessi e i modelli da 15 sono troppo piccoli. Proprio per questo abbiamo creato la guida ai notebook di questa fascia che vale la pena prendere in considerazione per il tuo futuro acquisto.

Indice contenuti:

I migliori pc portatili da 17” per ogni esigenza

Lo stesso vale anche per chi ama i giochi ed è disposto a rinunciare alla leggerezza e facilità di trasporto pur di poter giocare su uno schermo più grande e sfruttare al massimo la potenzialità ed effetti grafici del proprio laptop.

Qualunque sia il motivo per scegliere un portatile in questa fascia, di seguito troverai le marche e i loro modelli meglio riusciti. Ecco i migliori notebook da 17 pollici del 2021:

MSI GP76 Leopard: il miglior notebook gaming da 17”

MSI GP76 Leopard

La nuova serie di notebook GP76 Leopard di MSI è una vera bomba che punta a conquistare il mercato e ha tutte le carte in regola per farlo.

Si tratta di un portatile innovativo con feature uniche nel suo genere, realizzato con materiali e struttura premium. Il chassis, ad esempio, è in metallo che lo rende il modello MSI più robusto finora, la cerniera ridisegnata per essere più fluida e affidabile. Inoltre è stato realizzato un design di apertura con una sola mano e ci sono tanti altri piccoli o grandi accorgimenti per renderlo più comodo e resistente.

Passando all’analisi tecnica, iniziamo con lo schermo che non è solo enorme, ma è spettacolare: si tratta di un display IPS con frequenza di aggiornamento di ben 240Hz. Velocità e reattività sono senza precedenti, le immagini vivaci e ricche di colori, mentre i video fluidi come mai prima.

Oltre ad avere i processori intel di ultima generazione, qui ci sono le linee PCIE GEN4 e non manca il software MSI Dragon Center per avere più velocità e massima efficienza quando si usa il pc.

Con la sua scheda video RTX della serie 30, è uno spettacolo per giocare, ma strizza anche l’occhio a progettisti di ingegneria e creatori di contenuti multimediali che hanno bisogno di performance grafiche superiori.

Sebbene abbia un aspetto un po’ più sobrio del classico computer da gioco, non mancano dettagli che piaceranno sicuramente ai gamer più incalliti come la tastiera retroilluminata con un led RGB per ogni tasto di SteelSeries che permette di personalizzare al massimo la tastiera.

Bisogna infine ricordare che quelli di MSI sono tra i pochi notebook che permettono all’utente di fare upgrade di RAM e SSD da soli grazie a due slot per ciascuno, anche in garanzia.

Si tratta di un computer veramente eccezionale con prezzi davvero interessanti. La configurazione che ti consiglio è:

MSI GP76 Leopard 11UG-081IT
Display 17,3" FHD a 240Hz | CPU: Intel I7-11800H | GPU: Nvidia RTX 3070 8GB GDDR6 | 1TB SSD M.2 PCIe 4.0 | RAM: 16GB DDR4 | Win 10 Home

LG Gram: il portatile professionale ideale

Un modello piuttosto rivoluzionario è il LG Gram che mira a far diventare i notebook da 17” più portatili e non limitati solo per un uso in ufficio. Il produttore ha infatti creato questo computer cercando di ridurre al massimo il peso così che sia abbastanza facile portarselo in giro (a patto che si abbia una borsa abbastanza grande. Il risultato è un notebook con schermo enorme, ma che pesa appena 1,35 kg.

Insomma, un ultraportatile da 17 pollici!

Nonostante sia leggero, però, è un notebook veramente resistente. Il chassis è realizzato in lega di magnesio e Nano Carbon, un connubio che gli permette di avere una struttura leggere, ma veramente solida. Siamo rimasti sorpresi dal vedere che la durabilità è talmente alta da rispettare lo standard militare MIL-STD 810 G.

Equipaggiato di processori di ultima generazione è una scheggia. La scheda video, però, è la nota dolente, in quanto, l’unica possibilità è di averne una integrata: la Intel Iris Xe. Non è male per essere un’integrata, ma sicuramente non può competere con le Nvidia del MSI appena visto.

Il LG gram è un computer pensato per lavorare in mobilità, non in una postazione fissa e per questo si fanno diversi compromessi sulle prestazioni, ma si guadagna molto in termini di portabilità e autonomia che arriva addirittura a 15 ore (grazie anche ad una batteria da ben 80), andando a eguagliare i MacBook!

Lo schermo è degno di lode: con una risoluzione QuadHD e colori brillanti, permette di godersi ogni film, gioco o foto al massimo.

La configurazione che ti consiglio è:

Offerta
Notebook LG Gram 17Z90P Silver da 17 pollici
Display Quad HD 16:10 IPS con risoluzione 2560x1600 | CPU: Intel Core i5-1135G7 | RAM: 8GB DDR4 | Memoria: SSD 512GB | GPU: Intel Iris Xe | Win10 Home | Peso 1350g

HP – PC Envy 17: notebook grande nelle dimensioni, ma piccolo nel prezzo

Abbiamo detto che i pc portatili da 17” non sono fatti per un utilizzo domestico e di solito puntano su un’utenza abbastanza specifica. Beh, non è il caso dell’HP Envy!

I tratta di un notebook veramente sorprendente sotto tutti gli aspetti, o quasi. Il primo fattore che sorprende è il prezzo che è tra i più bassi della categoria.

Ovvio, essendo un notebook abbastanza economico non ci si può aspettare di avere prestazioni altissime, ma è sorprendente il fatto che ci siano montati gli Intel Core di 11a generazione che offrono decisamente una velocità di calcolo altissima e fanno bastare anche 8GB di RAM per tutte le operazioni che si possono fare in casa.

Lo schermo non è male, ma nemmeno un granché. La qualità, infatti, è FullHD, minore rispetto al LG gram, ma anche il prezzo è quasi la metà. Grazie alle cornici sottilissimi Micro-Edge, questo notebook, anche se ha un display da 17 pollici risulta abbastanza compatto e con il peso di 2.08 kg non è poi così difficile trasportarlo con se.

Una peculiarità è la HP fast charge, ovvero la ricarica rapida. Essa consente di avere circa il 50% della batteria in appena 45 minuti grazie anche alla USB Type-C. Tra l’altro anche l’autonomia è molto buona visto che si arriva tranquillamente a 8 ore di utilizzo: insomma, dura tutta la giornata senza problemi.

Non manca nemmeno il lettore di impronte digital,  decisamente un optional che non ci si aspetta di trovare un un modello di fascia bassa come questo, ma sicuramente fa piacere.

HP - PC 17-cn0003sl Notebook, color Argento
Schermo 17.3” FHD IPS | CPU: Intel Core i5-1135G7 | Memoria: RAM 8 GB, SSD 512 GB | GPU Grafica Intel Iris X | OS: Windows 10 Home | Lettore Impronte Digitali | USB-C, HDMI

Lenovo Thinkpad P17: la workstation più affidabile di sempre

lenovo thinkpad p17

Lo si capisce dalla scheda video che è la NVida Quadro RTX, unità di archiviazione migliorata con capacità fino a 4T e una nuova modalità per poter raggiungere prestazioni avanzate (un po’ come la MSI Dragon Center).

Il Lenovo Thinkpad P17, sebbene sia un notebook ha prestazioni in grado di essere paragonate a quelle di un desktop, grazie anche ai processori più potenti della linea Intel Xeon e tanta, ma tanta RAM.

Una delle più grandi peculiarità, però, è lo schermo. Il display da 17 pollici montato su questo modello è semplicemente magnifico con la sua risoluzione UltraHD 3840 x 2160. Ha risoluzione, colori brillanti e luminosità di ben 500 nits che pochi altri concorrenti sul mercato possono eguagliare. La frequenza di aggiornamento non è elevatissima come quella del MSI, ma ti ricordo che questo è un pc per lavorare e non per giocare.

Come ci si aspetta da un computer di fascia alta, non può mancare la tastiera retroilluminata e nemmeno il sensore per l’impronta digitale. Anche l’autonomia è lodevole, grazie ad una batteria a 6 celle da 94 Wh, ma quello che è più sorprendente è che nei modelli più costosi si ha un caricabatterie con ricarica rapida da ben 230W.

Tutti i modelli più recenti del Thinkpad P17 non si trovano su Amazon, ma li puoi acquistare qui sul sito ufficiale della Lenovo dove spesso ci sono anche grandi sconti. Se non vuoi acquistarlo dal loro, sito, in alternativa ti potrebbe interessare questo modello su Amazon:

Lenovo ThinkPad P72 Mobile Workstation
Display 17.3" AG IPS | CPU: 2.9GHz Intel Xeon E-2186M | Ram: 16 GB | Memoria: 512 GB SSD | GPU: NVIDIA Quadro P5200 da 16GB | Windows 10 Pro

Acer Predator Helios 300: un portatile per giocatori incalliti

acer predator helios

Quello di Acer è probabilmente il notebook da gaming più cattivo in circolazione. Un pc portatile realizzato per giocatori accaniti che vogliono distinguersi dalla massa e farsi notare ogni volta che aprono il pc.

Il Predator Helios 300 da 17”, nonostante sia un po’ vecchiotto non è tutto fumo e niente arrosto: le prestazioni sono veramente elevate grazie a processori intel core i7, schede video GeForce RTX e tanta RAM dedicata. Forse non può competere con il MSI, ma anche il prezzo è nettamente inferiore.

Lo schermo è anche molto buono: un bel pannello IPS con refresh rate a ben 144 Hz e un tempo di risposta di soli 3ms con overdrive per una reattività e velocità incredibili. Ottimo anche l’audio avvolgente e vibrante che permette di immergerti in pieno nella partita.

La tastiera è retroilluminata con LED RGB a 4 zone, mentre i tasti WASD sono trasparenti e concavi per un miglior controllo del tuo personaggio. Ci sono anche i pulsanti di scelta rapida turbo e soprattutto la possibilità per attivare l’overclocking e dare un boost alle prestazioni quando necessario.

Un componente degno di lode è il sistema di raffreddamento con ventole progettate con tecnologia aeroblade 3D per ridurre al massimo il rumore ma aumentare la circolazione d’aria. Il mantenimento di una temperatura minore permette di avere prestazioni ottimali in ogni situazione e il pc stesso dura più a lungo.

Tutti i modelli migliori si possono trovare direttamente sullo store ufficiale Acer, dove ci sono costantemente ottime promozioni.

Come scegliere

I modelli da 17, infatti, sono più rari e sono pensati più che altro per il gaming o per lavorare con programmi pesanti, ma sul mercato stanno uscendo dei modelli veramente interessanti che puntano anche sulla leggerezza e comodità come l’ultimo LG.

Nonostante la scelta non sia enorme, non è nemmeno tanto facile e quando si cerca il portatile ci sono sempre un sacco di dubbi che iniziano a sorgere. Questo pc sarà abbastanza veloce? Il gioco mi girerà bene? I programmi con cui lavoro saranno supportati?

Caratteristiche tecniche e prestazioni

L’hardware dei notebook da 17 pollici è, in media, di buon livello. Anche il modello più economico che abbiamo visto, infatti, ha specifiche tecniche discrete. Questo perché i modelli low cost e i produttori cinesi che fanno notebook a prezzi bassi, si focalizzano sulla fascia di portatili più venduti, ovvero quelli da 13 pollici.

Ciononostante bisogna far attenzione alle caratteristiche tecniche del computer che si vuole prendere e valutare molto bene RAM e scheda video. La prima ti consiglio che sia di almeno 16GB per un pc da gioco o workstation, mentre per un uso domestico anche 8 possono bastare. La scheda video, invece, è molto variabile in base all’uso che uno ne vuol fare: a volte anche quella integrata può bastare.

Particolare attenzione va fatta con il processore. Il consiglio è quello di scegliere un pc portatile che sia dotato di un processore di ultima generazione, o al massimo penultima, ma solo se questo è molto potente. Nel caso di intel, ti consiglio di optare solo per gli Intel Core di 11a o 10a generazione ma non più vecchi.

Design

Per design non si intende solo il look del pc, ma anche dimensioni, spessore, peso e in generale tutto il lato fisico esteriore. Se userai il pc a casa, giusto per navigare, guardare film in streaming e leggere le mail, questo punto lo puoi tralasciare.

Parlando di notebook di grandi dimensioni con schermo di ben 17 pollici di diagonale, non ci si può aspettare di trovare il massimo della portabilità, anche se il LG Gram ci va molto vicino con i suoi soli 1,35 kg di peso e una sottigliezza incredibile. In larghezza e lunghezza, però, resta ingombrante. Accettato questo fattore, bisogna fare i conti con l’aspetto fisico del case.

L’unico che potrebbe rappresentare un punto d’incontro tra i due è il MSI che da una parte ha i led e i colori del primo e dal secondo le linee pulite e aspetto abbastanza professionale, grazie al colore nero opaco, del secondo.

Qualità e prezzo

Ovviamente il prezzo è uno degli aspetti fondamentali con cui dobbiamo fare i conti quando vogliamo scegliere il computer giusto per noi. Avessimo un budget illimitato, sarebbe facile comprare il cuper che ci piace maggiormente, ma nel mondo reale dobbiamo fare un compromesso e trovare quello migliore nel rapporto qualità, prestazioni, funzionalità e prezzo.

Nel caso dei portatili da 17 pollici, la scelta è molto più contenuta, il che facilita un po’ le cose visto che non si devono confrontare centinaia di modelli quasi identici tra di loro. Ciononostante, bisogna valutare molto bene i parametri del computer prima di acquistarlo.

Ovviamente più è alto il budget migliori prestazioni e qualità dei componenti possiamo cercare, ma non sempre un portatile più caro è migliore di uno che costa meno.

In particolare, molti produttori si dimenticano di “aggiornare” i prezzi quando ormai la configurazione del notebook è un po’ invecchiata e sperano ancora di venderlo come se l’hardware fosse di ultima generazione, al massimo applicando qualche sconticino per attirare più curiosi. Tienilo bene in mente e cerca di scoprire se il prezzo che paghi è perché è il marchio, una campagna marketing ben studiata, oppure veramente vale ogni tuo centesimo.

Acquistare un notebook usato

La maggior parte dei pc portatili di grandi dimensioni hanno dei costi che sono nettamente superiori a quelli di un modello classico da 13 o 15 pollici. Questo vuol dire che non tutti se li possono permettere.

Un buon modo per risparmiare è quello di acquistare un notebook di seconda mano o ancora meglio un pc rigenerato. Questi computer, sono modelli usati, ma recuperati, riparati, puliti e testati per essere perfettamente funzionanti. Uno dei siti migliori è Refurbed.it, il portale n.1 del ricondizionato in Italia e dove puoi trovare tante offerte di portatili, tablet, computer e altri dispositivi 

Il vantaggio maggiore è che non solo si risparmia molto sul prezzo dell’acquisto (i modelli ricondizionati arrivano a costare anche fino al 40% in meno), ma si ha comunque la garanzia di almeno un anno, se non di più. Per chi non ci tiene per forza ad avere un pc nuovo, si tratta di una possibilità da valutare attentamente. Parlando di rapporto qualità prezzo, infatti, tra i rigenerati si trovano delle macchine veramente interessanti e potenti per quello che le si paga!

I migliori notebook 17 pollici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link