Come convertire JPG in PDF gratis su PC e Smartphone

Come convertire jpg in pdf

Se hai provato a stampare una foto avrai notato che spesso non si adatta bene al foglio e dalla stampante escono più fogli ciascuno con un pezzo di foto. Se non vuoi avere problemi come questo, la cosa migliore è trasformare il file in un documento che si possa visualizzare nello stesso modo su ogni dispositivo.

Può sembrare complicato a prima vista, ma ti dico subito che si tratta di un’operazione semplicissima da fare e anche se non hai alcuna esperienza con il computer. Infatti, nell’articolo di oggi ti mostro proprio come convertire jpg in pdf.

Parlo di jpg perché è l’estensione più comunemente usata per le foto e altre immagini, ma la guida funziona con quasi ogni formato comunemente usato tra cui png, jpeg e altri ancora.

Ti assicuro che è facilissimo: basta solo un po’ di voglia e ti mostrerò diversi modi per trasformare i tuoi file, in modo non solo semplice, ma anche totalmente gratis, sia con servizi online che con programmi per il computer.

Indice contenuti

Videoguida

Ho anche preparato una video guida, così se non hai voglia di leggere, ti puoi guardare il filmato che in un paio di minuti ti mostra due modi diversi come convertire un’immagine jpg in file pdf.

Se, comunque, qualche passaggio non ti è ancora chiaro, puoi sotto troverai una spiegazione approfondita di ciascuno degli step mostrati nel video.

Perché trasformare un’immagine in un documento pdf

Il principale motivo per cui si ricorre a conversioni di questo tipo, è la stragrande compatibilità dei file PDF. Se, infatti, hai amici che usano altri tipi di computer o vogliono aprire il documento in alcune app, potrebbe essere un problema usare una foto con un formato jpg o diverso. Alcune delle estensioni, infatti, potrebbero non essere riconosciute e non funzionare.

Anche quando devi stampare, se non vuoi che la foto venga stampata in diversi fogli, con colori strani e decentrata è sempre meglio trasformarla in PDF. Dunque, questa procedura potrebbe esserti davvero utile in tantissime occasioni e vale la pena spendere qualche minuto per impararla.

Se vuoi convertire un file da JPG in pdf, allora leggi i metodi che ti presento e scegli quello che ti sembra più facile e conveniente per te. Vedrai quanto e semplice e potrai usare i convertitori tutte le volte che vuoi.

Convertitori da jpg a pdf online gratis

Quando fai una rapida ricerca in google su come trasformare un immagine Jpg in documento pdf, troverai subito tantissimi risultati a riguardo. Ci sono, infatti, una miriade di siti che ti offrono questo servizio in modo completamente gratuito. Tutti offrono anche molte funzionalità extra, ma a volte possono essere a pagamento.

Se ti serve trasformare un solo file, allora, più o meno tutti fanno vanno bene, ma se hai bisogno di utilizzare questa funzionalità con più frequenza, ti consiglio di scegliere quelli che ti elenco a breve, in quanto sono decisamente i più validi. Puoi usarli anche per trasformare tanti altri formati come png, jpeg o persino tiff.

I migliori convertitori online per trasformare file da jpg a pdf sono:

SmallPDF – uno dei migliori siti per trasformare i tuoi file

SmallPDF

Uno dei servizi migliori in assoluto e con tante funzionalità gratuite è SmallPDF. Si tratta di un portale che ti mette a disposizione tantissimi strumenti per trasformare i tuoi file, di vario tipo e formato. Il tutto completamente online, veloce e con un’interfaccia intuitiva è molto semplice da usare anche da chi non è molto pratico con il pc.

Per convertire un file jpg in pdf devi:

Una volta completato la conversione, se non vuoi condividerlo, puoi inviare un link ad un amico, continuare ad aggiungere immagini e unirle in un unico pdf, ma anche comprimere il file se è troppo grande

Adobe Online – lo strumento ufficiale di chi i PDF li ha creati

Adobe Online

Adobe è l’azienda che ha inventato i PDF e sono, senza dubbio, i migliori in questo campo. Perché allora non sono al primo posto? Perché la qualità ha il suo prezzo e le risorse gratuite messe a disposizione da Adobe, sono decisamente meno rispetto a SmallPDF.

Il vantaggio di Adobe è sia la qualità, che la varietà di formati supportati. Puoi, infatti, caricare anche immagini con estensione PNG, BMP, Giff, Tiff, che non proprio tutti supportano e scaricare il file pdf convertito dopo pochi secondi. Il tutto, con la miglior qualità tra tutti.

Purtroppo, però, come detto prima, se devi fare qualcosa di più, hai bisogno di acquistare una licenza per uno dei suoi prodotti a pagamento.

I Love PDF – il convertitore da jpg a pdf più versatile

I love PDF

Il funzionamento è identico a quello visto finora: carica la tua immagine, seleziona formato, margine e layout e con un clic di conferma il programma inizia trasformarla in un documento da solo. Quando è pronto, puoi scaricarlo, inviarlo ad un amico o caricarlo su google drive / dropbox.

Anche i Love PDF è gratuito quando si ha bisogno di una conversione semplice ma ci sono persino tante altre funzioni che possono essere utilissime, sempre gratuite come:

  • aggiungere un numero di pagina
  • dividere e unire pdf
  • aggiungere una filigrana
  • proteggere il documento con una password
  • comprimere il file per occupare meno spazio.
  • ruotare il pdf

Anche queste funzionalità sono completamente gratuite e l’unica scomodità è la pubblicità sempre presente, ma non è così invasiva da essere un problema.

FreePDF convert – trasformare jpg in pdf in modo facile, veloce e gratis

FreePDF convert

Anche la procedura per la trasformazione non cambia e basta caricare l’immagine, selezionare l’impostazione della pagina e FreePDF fa il lavoro sporco per te.

Se ti serve usarlo per lavoro, ci sono anche piani ad abbonamento che ti permettono di accedere a conversioni istantanee di file senza limiti di dimensioni, 20 strumenti per lavorare meglio e tanto altro, con un prezzo che parte da 6 dollari al mese e arriva a 99 per un abbonamento a vita.

Programmi per convertire jpg in PDF

A volte, può capitare di non avere una connessione internet affidabile o non avere proprio accesso alla rete e per questo si deve ricorrere a dei software. Tali programmi possono però anche essere più utili se devi convertire tanti file perché, una volta presa la mano, sono molto più rapidi dei convertitori online.

Se hai un Mac, in realtà, sei facilitato in quanto puoi usare Anteprima che è gratuito ed è presente su ogni computer prodotto da Apple. Se hai Windows 10 o 11 puoi usare la funzionalità Microsoft print to PDF che è molto comoda. Per chi però ha una versione precedente, come ad esempio Windows 8 o ancora più vecchia, deve ricorrere a programmi aggiuntivi o usare uno dei siti elencati sopra.

Vediamo, come si fa in entrambi i casi

Anteprima su Mac

Esporta come PDF Anteprima Mac

Per convertire un’immagine in file PDF con Anteprima devi:

  1. Aprire l’immagine con Anteprima
  2. Selezionare dal menù File e poi Esporta come PDF
  3. Salvare il file con un nuovo nome e nella posizione desiderata.

Microsoft Print to PDF su Windows 10 e 11

Microsoft Print to PDF

I possessori delle più recenti versioni del sistema operativo di Microsoft saranno felici di sapere che non devono più cercare programmi aggiuntivi (magari anche a pagamento) o altri metodi complicati come convertire jpg in pdf.

Da windows 10 è stata introdotta la funzionalità Microsoft Print to PDF ovvero una specie di stampante virtuale che permette di trasformare quasi ogni documento o immagine in documento con estensione .pdf.

È anche molto semplice da usare. Per convertire un immagine jpg in formato pdf:

  1. Apri l’immagine con il visualizzatore di default di Windows
  2. Vai su stampa (oppure premi la combinazione da tastiera CTRL + P)
  3. Seleziona Print to PDF nella selezione delle stampanti
  4. Configura il PDF (orientamento e dimensione) per adattare al meglio l’immagine al foglio.
  5. Clicca su stampa.
  6. Seleziona la cartella di destinazione, dai un nome al file e clicca su Salva.

In pochi secondi, il tuo pdf sarà pronto nella posizione indicata durante la procedura.

Come vedi non c’è nulla di difficile e te la puoi cavare anche se non hai alcuna esperienza con il pc.

In conclusione

Come vedi la procedura è davvero semplice e, soprattutto, completamente gratuita, nella maggior parte dei casi. Potrai ora convertire tutte le foto che vuoi ed inviarle ad amici, o stamparle senza preoccuparti che si perda qualità o escano delle stampe strane.

I PDF sono documenti universalmente accettati e ogni pc, indipendentemente dal sistema operativo, come anche ogni smartphone li supporta senza problemi e senza difetti nella visualizzazione. Se devi inviare un’immagine importante e il tuo contatto non riesce ad aprirla, prova a trasformarla in questo documento e ad inviargliela di nuovo. Così dovrebbe riuscire ad aprirla

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.