Guida al miglior smartphone sotto i 150 euro, economico ma buono

smartphone 150 euro

Vuoi stare al passo e cerchi un cellulare che ti permetta non solo di chiamare, ma supporti anche le applicazioni più comuni come Facebook, Whatsapp e altre, ma non vuoi spendere una fortuna? Gli ultimi Samsung e iPhone saranno belli, ma non a tutti serve un cellulare così costoso per le operazioni quotidiane quando il miglior smartphone sotto i 150 euro, economico ma buono può dare tutte le funzioni che uno usa.

Ti sembrerà incredibile, ma con questa spesa ci sono dei modelli davvero interessanti con prestazioni e qualità sorprendenti e non solo delle patacche che uno si vergognerebbe a mostrare. Se cerchi uno smartphone economico sei nel posto giusto: in questo articolo troverai tanti modelli che costano intorno ai 150€ tra cui puoi scegliere il migliore per te.

Se fino a qualche anno fa sembrava un’impresa impossibile, oggi trovare smartphone low cost con Android non è per niente difficile. Vediamo quelli che vale maggiormente la pena considerare.

Indice contenuti:

I 10 migliori smartphone low cost intorno ai 150€

Nonostante il budget limitato, di offerte a questo prezzo ce ne sono davvero tante e si possono trovare dei cellulari molto validi che usano processori e altri componenti più vecchiotti, ma sempre in grado di far girare la maggior parte delle app, senza alcun problema.

La scelta non è enorme, ma nemmeno troppo limitativa: ne abbiamo guardati davvero tanti e messi tutti a confronto per trovare quelli che offrono le migliori prestazioni in diversi campi. Tieni presente, che in ogni telefono dovrai fare delle rinunce su alcuni aspetti, ma ricordate che si tratta, comunque di dispositivi low cost ed è normale.

Detto questo, passiamo a vedere la classifica. I migliori smartphone economici, intorno a 150 euro del 2021 sono:

1 Xiaomi RedMi 9 – l’acquisto migliore della categoria

xiaomi redmi 9

Si tratta di un telefono davvero incredibile per il prezzo che lo si paga, soprattutto dal punto di vista hardware, ma non solo. Sicuramente è il miglior modello di smartphone da comprare nella categoria di quelli economici. Lo Xiaomi RedMi 9 batte tutti i concorrenti in quanto a prestazioni e anche rapporto qualità prezzo: scopri qui l’offerta attuale e foto di Amazon.

La grande sorpresa arriva quando si volta il telefono e si scopre una quad-camera con il sensore principale da 13MP. Non ci si può aspettare nulla di eccezionale, ma le foto e i video fatti con questo telefono sono sorprendentemente decenti. Pecca molto il selfie, con i suoi soli 8MP, ma difficilmente si trova di meglio a questo prezzo.

L’autonomia è lunghissima, grazie ad una batteria di 5020 mAh che utilizza l’ottimizzazione dell’alimentazione per una durata ancora più lunga. Inoltre supporta anche la ricarica rapida da 18W. Purtroppo il caricabatterie incluso non è per la ricarica rapida a 18W, ma il caricabatterie va comprato a parte.

Il display è sempre stato un po’ la nota dolente di questo marchio rispetto a modelli come quelli di Samsung. Si tratta, comunque, di un buono schermo LCD da 6,53” davvero ampio, con risoluzione FullHD+ e un’esperienza visiva ottima.

Non manca il supporto della doppia SIM, la memoria espandibile, sensore di impronte digitali sul retro, Radio FM e ha un altoparlante davvero ottimo.

2 Oppo A52 – lo smartphone assolutamente da prendere, quando sotto i 150€

oppo a52

Difficile pensare che un telefono sotto i 150€ possa avere alte caratteristiche tecniche, ma con Oppo è possibile. Si tratta, infatti, di un marchio che punta ad offrire le prestazioni alte, in tutti i campi, ad un costo abbordabile e nettamente inferiore ai top di gamma di Samsung e Apple.

Questo Oppo A52 è veramente un ottimo telefono dotato di un spettacolare Neo-display 1080p da 6,5” con risoluzione FHD+, colori brillanti e luminosità molto buona. Il design è veramente spettacolare, grazie al vetro curvo 3D che è semplicemente bello da vedere su ogni telefono. Va comunque fatto notare che il prezzo di listino è quasi 200 euro, ma spesso lo si trova in sconto: scopri qui l’offerta attuale su Amazon.

Le prestazioni sono molto buone visto che nel cuore di questo A52 c’è una cpu Snapdragon 665, un octa core abbastanza potente, ma che è velocizzato dall’Hyper Boost di Oppo che aumenta ulteriormente la velocità e fluidità di app e giochi. La memoria interna è di 64GB e va fatto notare che è espandibile, mentre la RAM è di ben 4 GB.

Passando al reparto fotografico non passa inosservata la fotocamera posteriore composta da ben 4 obiettivi ma, ahimé, non è un granché. Ovviamente a qualcosa si deve rinunciare ed in questo caso sono proprio le foto ed i video che non vengono proprio un granché.

Ottima anche la batteria che è molto grande con i suoi 5000 mAh e dura tantissimo. Quando si scarica hai anche a disposizione la ricarica rapida da ben 18W che permette tempi di caricamento da molto veloci e basta poco che il telefono è pronto di nuovo all’uso.

3 Honor 10 Lite – Una valida alternativa low cost

Honor 10 Lite

La miglior alternativa al RedMi è questo Honor 10 Lite: un cellulare di ottimo livello, dalle buone caratteristiche tecniche. Scopri qui il prezzo attuale e altre foto su Amazon.it.

Il produttore ha puntato molto sull’imaging, rendendolo perfetto per chi ama fare foto e video. Con la sua doppia fotocamera posteriore da 12MP +2MP  è buona, ma nulla di più mentre quella anteriore è da ben 24MP per selfie eccezionali!

Il suo display grande (6,21 pollici) è molto comodo, i colori e contrasti sono davvero ottimi e la risoluzione è di 2160×1080, ovvero qualità FHD+.

Il processore, di nuovo un Octa-Core è davvero performante e con contenuti consumi di energia, soprattutto grazie ai 3GB di RAM. La memoria è di 64GB, ma è possibile espanderla fino a 512GB.

Le dimensioni sono ottime e grazie allo spessore molto contenuto, questo smartphone risulta molto leggero e maneggevole. L’unico punto debole è la batteria da 3000mAh che ne limita un po’ l’autonomia

4 Samsung Galaxy A20e – lo smartphone economico di marca migliore

Samsung Galaxy A20e

Una valida alternativa ai due telefoni presentati finora è questo Samsung Galaxy A20e, un ottimo compromesso tra prestazioni e prezzo. Scopri qui più foto e l’offerta attuale su Amazon.

Nel cuore di questo telefono, infatti, troviamo un processore Octa Core Exynos 7884 e ben 3GB di RAM. In quanto a velocità è tra i migliori di questa lista. A questi vanno ad aggiungersi i 32GB di memoria ROM espandibili fino a 512GB con una scheda microSD esterna.

Anche il reparto foto e video è davvero ottimo. La fotocamera principale è doppia con un sensore da 13MP ed uno da 5MP con led flash e HDR. Quella frontale, invece è da 8MP. La risoluzione massima dei video è 1080p a 30/60 fps

Come extra abbiamo la ricarica rapida da 15W che ti permette di ricaricare la batteria in pochissimo tempo. Batteria che ha una capacità di 3000 mAh. non enorme, ma sicuramente sufficiente, soprattutto se abbinata alla quick charge.

Non manca il Jack Audio, doppia scheda SIM, radio FM, lettore di impronte digitali sul retro e persino NFC. L’OS è Android 9 Pie. Il rapporto qualità / prezzo di questo telefono è decisamente incredibile.

5 BlackView A80 Pro – telefono con ottime performance, a basso prezzo

Blackview A80 Pro

Blackview è un marchio che difficilmente avrai mai sentito. Tuttavia si sta facendo rapidamente strada nel settore di fascia bassa degli smartphone, con ottimi modelli dal rapporto qualità prezzo: scopri qui l’offerta attuale su Amazon.

Il design è davvero bello. Il display non è male: lo schermo è con dimensioni generose (da 6.49”), risoluzione HD+  e curvatura 2,5D. Sulla parte superiore troviamo il notch a goccia per fare spazio alla fotocamera frontale.

Questo A80 Pro, ne è un esempio: uno smartphone veramente performante, con processore Helio P25 a 8 core e 4GB di RAM, che sono decisamente ottimi. La memoria interna è di 64GB, che è espandibile fino a 256.

Girandolo ci si sorprende a vedere la quadrupla fotocamera. Sebbene siano 4 sensori, la risoluzione non è nulla di eccezionale: 13MP+8MP+0.3MP+0.3MP. Le foto e i video abbastanza di buon livello.

Ottima la batteria da 4680 mAh che, combinata con la gestione dell’alimentazione AI, assicura una lunga autonomia.

Sorprendentemente ci sono sia il sensore di impronte digitali che lo sblocco tramite riconoscimento facciale. Da non dimenticare che questo smartphone ha Android 9.0 ed è dual sim.

6 Huawei Y6 – buon compromesso, su tutti i fronti

Huawei Y6 2019

Huawei Y6 è un nuovo modello lanciato nel 2019 dalle ottime specifiche tecniche che non ha nulla da invidiare ai concorrenti. Uno smartphone con un display molto generoso da ben 6,09″ IPS LCD e risoluzione 1560 x 720 Pixel (non eccelsa ma comunque buona).

Il suo punto forte è la sottigliezza, con i suoi soli 8mm di spessore. Scopri qui più foto e il prezzo attuale su Amazon.

Foto e video non sono eccezionali: la fotocamera posteriore è da 13 MP, con un’apertura focale da soli f/1,8 mentre quella frontale, è da 8MP per selfie decenti. Considerato il prezzo, tuttavia, è davvero una buona fotocamera e la qualità delle foto, soprattutto di giorno è di buon livello.

Il processore è abbastanza veloce e performante: un quad-core MediaTek MT6761 con 2GB di ram. La batteria è abbastanza standard e con i suoi 3020mAh permette un’ottima autonomia.

Sebbene la memoria interna sia di soli 32GB, essa è espandibile tramit micro SD fino a 512GB.

7 Blackview BV5900 – uno smartphone antiurto e resistente all’acqua

Blackview BV5900 Smartphone Antiurto

Hai bisogno di un telefono resistente? Questo Blackview BV5900 fa al caso tuo! Scopri qui prezzo e foto su Amazon.

Si tratta di uno smartphone progettato per resistere a cadute ed un uso che normalmente distruggerebbe gli altri telefoni: con la sua custodia in fibra di vetro e plastica, garantisce una protezione aggiuntiva agli urti a 360°. Ha anche la certificazione IP68 (resistenza all’acqua) che gli permette di resistere fino a 30 minuti sott’acqua, a 1,5 m di profondità.

Per il resto, l’hardware non è male, ma ricordo che questo telefono lo si prende più che altro per la resistenza. Ha quad core fino a 2,0 GHz un processore affiancato da 3GB di RAM. La memoria interna è di soli 32Gb, ma è estendibile fino a 256.

Il display è un 5,7” con risoluzione HD, mentre la fotocamera principale è doppia da 13 + 5MP. Quella frontale è da 8MP.

Anche se il display è relativamente piccolo, a causa del case protettivo risulta abbastanza ingombrante e un po’ scomodo.

Si tratta della scelta ideale per svolge un lavoro fisico, in cui il telefono può facilmente cadere dalla tasca, oppure per quando si va a fare sport all’aperto, anche con condizioni meteo brutte, come pioggia.

Di extra interessante da notare è la presenza del chip NFC, per pagamenti contactless. La batteria è anche molto capiente, con 5580 mAh e supporta la ricarica rapida.

8 Samsung Galaxy A10 – un display infinito per un’ottima esperienza visiva

Samsung Galaxy A10

Nella nostra classifica non poteva mancare uno dei principali produttori di smartphone, ovvero Samsung. Con il suo nuovissimo Galaxy A10 si conquista la anche quarta posizione della nostra classifica dei migliori smartphone più economici dell’anno. Scopri qui il prezzo attuale su Amazon.

Dispositivo studiato per chi ama un display enорme, da addirittura 6.2 pollici, che però pecca dal punto di vista hardware.

Partiamo dal lato processore dove abbiamo di nuovo un Octa core, ma a frequenze più basse , ovvero solo fino a 1.6 MHz e soli 2GB di RAM.

Anche lo schermo stesso, sebbene più grande dei concorrenti, ha una risoluzione solamente HD+. Manca la doppia fotocamera posteriore, ce n’è una singola da 13MP e quella frontale è da soli 5MP. Manca persino il lettore di impronte digitali, per sbloccare il telefono più velocemente.

Chi sceglie questo dispositivo lo fa perché punta su un marchio di qualità come Samsung e cerca un display grande. L’altro vantaggio è il supporto di schede micro SD fino a ben 512 GB, il doppio della maggior parte dei concorrenti che arrivano solo a 256GB.

9 Alcatel 1S – lo smartphone più economico che vale la pena prendere

Alcatel 1S

Vi ricordate questo nome? Alcatel era un produttore di telefonini molto famoso in passato, ma andato quasi del tutto dimenticato. Scopri qui più foto ed il prezzo attuale su Amazon.

Oggi lo ritroviamo con questo ottimo smartphone 1S che, sebbene costi poco, è bello, relativamente potente e degno di essere considerato un ottimo acquisto. Fantastico il design metallico con effetto satinato!

A differenza della maggior parte dei modelli visti finora, questo telefono è molto compatto, con un display di soli 5.5”, Full View, con risoluzione HD+. Il rapporto schermo / corpo è 81,34%. Finalmente un telefono che può stare comodamente nella tasca.

Processore octa core dinamico, affiancato da 4GB di ram vi garantiscono ottima velocità e fluidità nelle app. La memoria interna è di soli 64GB, ma espandibili.

La fotocamere non è nulla di eccezionale: un doppio sensore con 13+2MP, che arriva a 16Mp tramite l’interpolazione.

Sul retro troviamo anche il lettore d’impronte digitali, ma è possibile sbloccare il telefono anche con il riconoscimento facciale.

10 Doogee N20 – buone caratteristiche sulla carta, ma un po’ deludente nella realtà

Doogee N20

Quando si leggono le caratteristiche di questo telefono Android dual sim, si fatica a credere che costi così poco.

Partiamo dall’ottimo display da ben 6,3” che è in risoluzione FullHD+ con ben 428 ppi: da notare che molti altri modelli offrono solo qualità HD. Ha il notch a goccia, per far spazio alla fotocamera frontale, il cui sensore è da 16MP targato Samsung.

Il punto più forte è la tripla fotocamera realizzata da Sony, con obiettivi da 16 MP + 8 MP + 8 MP. Le foto e i video sono spettacolari (considerazione fatta in base alla fascia di prezzo). Sotto questo aspetto è, probabilmente, il migliore tra i telefoni che abbiamo visto.

Il processore non è proprio eccezionale: si tratta di un octa core fino a 2,0 GHz, con 4GB di ram e 64 di ROM. Ci spiace che non abbiano messo una CPU un po’ più potente.

C’è persino la ricarica wireless, davvero un’interessante feature e la ricarica rapida da 10W. Scopri tutte le caratteristiche e l’offerta attuale su Amazon.

Quale smartphone comprare con 150€?

Come vedete ci sono delle scelte molto buone, nonostante il budget ridotto.

Per trovare il miglior compromesso e se vuoi comprare uno degli smartphone che costa meno di, o al massimo 150 euro, devi principalmente scegliere in base alle tue esigenze. Con una spesa così ridotta, infatti, non puoi avere tutto, ma devi scegliere il miglior compromesso che soddisfi quello che più cerchi in un telefono.

Dunque prendi in considerazione soprattutto le prestazioni (CPU e RAM) che sono quelle fondamentali per le app, ma anche il display, per il quale devi considerare soprattutto la grandezza e la risoluzione.

Cellulari assurdi da cui stare alla larga

Quando si cerca di risparmiare sul telefono, bisogna stare molto attenti ai modelli che si comprano. Cercando su siti come Amazon o Aliexpress, si trovano, infatti, smartphone che costano persino meno ma, sulla carta, hanno delle prestazioni eccezionali.

Bisogna stare molto attenti, perché spesso si rivelano dei grandi buchi nell’acqua, realizzati con componenti di scarsa qualità. Tipicamente durano pochi mesi, se non settimane e da quasi subito si iniziano a notare errori, rallentamenti etc.

I modelli che abbiamo scelto sono relativamente diffusi e dalla qualità dimostrata. Se vuoi comprarne uno diverso, prima assicurati di leggere bene le recensioni di altri clienti che lo hanno acquistato.

Per non parlare poi delle copie “Simil-Iphone” che ad un certo punto erano diventati famosi. Non buttare soldi in un telefono del genere: esteticamente ricorda il melafonino, ma non ha nulla a che vedere con esso. Meglio spendere quella somma in un telefono Android normale.

Cerca lo sconto per risparmiare di più

Alcuni dei telefoni visti sopra di listino arrivano quasi fino a 200, perché allora li abbiamo messi nella classifica? Semplice: ci sono spesso buone promozioni che ti permettono di risparmiare decine di euro sull’acquisto.

Lo Xiaomi Note 8 e l’Oppo sono gli esempi migliori che si trovano spesso in offerta e li si può acquistare ad un prezzo anche sotto i 150€. Occasioni così non sono rare, anzi, se non ci si focalizza su un modello preciso, ma è disposti a prendere un telefono di qualunque marchio purché funzionale allora, se non ogni giorno, ma quasi ogni settimana ci sarà un affare imperdibile su siti come Amazon o ePrice.

Ricordati che chi ha pazienza risparmia: segue costantemente gli sconti e le promozioni che ti permetteranno di risparmiare ancora di più e magari prendere un cellulare che normalmente sforerebbe il tuo budget.

Telefoni usati e rigenerati con garanzia da ReBuy

reBuy smartphone rigenerati

Un altro modo per risparmiare, che vale la pena tenere in mente è quello di comprare un telefono rigenerato. Se lo smartphone usato acquistato tra privati è un po’ un rischio perché potrebbe nascondere difetti non visibili subito e rompersi anche a distanza di giorni dall’acquisto, oggi ci sono siti che offrono smartphone rigenerati con garanzia fino a 36 mesi!

Con meno di 150€, su ReBuy, puoi persino permetterti un iPhone 6s che, nonostante gli anni è ancora un buon telefono. Prova a dare uno sguardo qui alle offerte di ReBuy e i telefoni che ci sono nel catalogo: rimarrai sorpreso.

Ci sono anche tanti modelli android rigenerati e tutti sono coperti da garanzia fino a 36 mesi che è persino superiore a quella normalmente data dalle case produttrici. Acquistando da questo sito, si riesce a risparmiare fino al 50%, ma non aspettarti di trovare le ultime uscite a prezzi stracciati.

In conclusione

Nuovi modelli escono in continuazione, altri scendono di prezzo e per questo aggiorniamo costantemente questa classifica.

Se, però, hai bisogno di uno smartphone solo per chiamate, messaggi, video e navigare su internet, tutti i modelli presentati in questo articolo saranno in grado di soddisfare le tue esigenze.

smartphone 150 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
19 Shares
Share via
Copy link