Come imparare l’inglese e le migliori app per farlo

8 Novembre, 2019 Lascia il tuo commento
Migliori App per imparare l'inglese

Conoscere una lingua straniera può essere sempre utile. L’inglese, in particolare, è quella che vi aiuterà maggiormente se amate viaggiare, ma anche nel mondo lavorativo, visto che ci sono sempre più posizioni per le quali è richiesta.

Con la nuova tecnologia è più facile che mai e alla portata di tutti: oggi ci sono puoi farlo dal tuo smartphone. In questo articolo ti mostriamo le migliori app, gratuite o a pagamento, che puoi usare per imparare l’inglese.

Esse utilizzano metodi innovativi e molto diversi dai classici libri di testo. L’idea è quella di coinvolgerti molto di più e rendere tutto lo studio più interessante. Proprio per questo si sono dimostrate, spesso, molto più utili dei classici metodi di apprendimento.

Le 7 migliori app gratis per imparare inglese

Le 7 migliori app con cui imparare l’inglese dal tuo telefono iPhone o Android sono:

Vediamole ora nei dettagli, in modo da facilitarti la scelta.

1 Duolingo – la migliore app gratuita per le lingue

DuoLingo Inglese

É un sito che ti consigliamo assolutamente di utilizzare, soprattutto perchè è gratuito ed è un ottimo strumento per apprendere l’inglese. Duolingo, infatti, è progettato per farti imparare in fretta l’inglese ed è provato che con circa 20-30 minuti di pratica giornaliere, in qualche settimana potrai iniziare a leggere o ascoltare e comprendere frasi e discorsi base d’inglese.

Più utilizzi quest’app, più avanzerai: in ogni lezione Duolingo ti presenta nuove parole e te le fa ripetere tante volte, per memorizzarle. Il programma completo, se seguito con regolarità, può essere completato in circa tre mesi e ti assicuro che ne vale la pena. L’unico vero problema è che il continuo ripetere diventa spesso noioso, ma è fondamentale per incidere nella tua mente modi di dire, parole e frasi nuove.

2 Mondly – impara l’inglese con la realtà aumentata

app mondly inglese

Mondly è un’applicazione che ti permette di imparare oltre 30 lingue diverse e ovviamente l’inglese è immancabile. Essa si contraddistingue dalle altre per alcune funzioni innovative come la realtà aumentata e non solo che ti permettono di studiare divertendoti. Ci sono diverse tipologie di lezioni per imparare parole e frasi, o a parlare.

Nella versione a pagamento, invece, puoi seguire tantissime lezioni ed impari seguendo un percorso guidato. Ci sono diverse tappe da superare, in ognuna delle quali imparerai frasi e parole riguardo a diversi argomenti.

Mondly è un’ottima app per iniziare a capire una lingua e non rimanere a bocca aperta quando ti parlano, ma pecca molto in grammatica e non ti aiuta tantissimo ad imparare a parlarla. Il vero vantaggio di questa app è che puoi scaricarti le lezioni d’inglese sul telefono e seguirle offline quando hai tempo.

La versione a pagamento si deve pagare ogni mese, ma puoi risparmiare su Stacksocial che ti permettono di acquistare l’utilizzo a vita per una o più lingue a poche decine di euro. Scopri qui per vedere i dettagli l’offerta super scontata.

3 Le App di British Council

App di British Council

Ci sono tante lezioni, quiz, esercizi interattivi e sfide che rendono lo studio interessante. Ci sono anche app per imparare l’inglese dedicate ai bambini.

L’unico problema, come detto, è che devi già conoscere un po’ questa lingua visto che lo scopo di queste app è quello di migliorarne la tua conoscenza e non di fartela imparare da zero.

4 Busuu

imparare inglese con busuu

Tra le app è davvero una delle più complete e ti permette persino di praticare con madrelingua. I corsi si basano sul framework del linguaggio CEFR e sono davvero ben strutturati con un database di oltre 150 argomenti e 3.000 parole. Ogni lezione è basata su un vocabolario chiave che viene ripetuto varie volte per impararlo bene.

Busuu esiste sia in versione gratuita che a pagamento. Ovviamente in quella free, gran parte dei contenuti sono limitati e se vuoi imparare più in fretta e meglio, dovrai utilizzare uno dei piani a pagamento, o abbinarla con altre app / libri.

5 Babbel

babbel inglese

Si tratta di una delle app migliori per imparare la base della lingua inglese e un vocabolario delle parole essenziali. L’app ha diversi approcci per farti esercitare e migliorare in ortografia e conversazione (grazie al riconoscimento del suono).

É un po’ troppo dedicata al vocabolario, ma sicuramente è una delle migliori con cui farsi una base ed iniziare a comprendere l’inglese, per poi passare al livello successivo.

6 Memrise

memrise

Adatta sia a principianti che a studenti di livello avanzato, ci sono corsi e lezioni di diverso tipo e difficoltà, tra cui coniugazione dei verbi, anche irregolari, esercizi di grammatica e comprensione. Ti aspettano quiz, video, giochi e vari esercizi con cui imparerai tantissimi nuovi vocaboli e frasi ogni giorno.

Un’applicazione ottima, semplice e divertente con cui potete anche tener traccia dei vostri progressi e ripassare quello che avete già studiato, se ve lo foste dimenticati.

7 Mosalingua

mosalingua

Un’altra app innovativa che si differenzia un po’ dalle altre. Basata su metodi efficaci ti permette di imparare e poi ripassare con costanza, tante nuove parole. Sfrutta, infatti, lo Spaced Repetition Software (SRS) ti permette che è stato progettato per riproporti le parole imparate con regolarità in modo che non te ne dimentichi il significato.

Il vocabolario non è tra i più grandi e l’applicazione non è ancora sviluppata al suo meglio, tuttavia è già un ottimo strumento, specie per principianti che vogliono imparare nuovi vocaboli e non scordarli poco tempo dopo.

In conclusione

Come vedi, la scelta è davvero grande! Ovviamente molti di queste applicazioni hanno lezioni gratuite limitate e per sbloccare tutte le features e corsi ti richiederanno di sottoscrivere un abbonamento. Tuttavia, puoi iniziare in modo completamente gratuito e magari iscriverti anche su più di un sito, per avere più lezioni giornaliere.

Imparare l’inglese o qualunque altra lingua è non solo gratificante, ma anche utile. Ti fa crescere personalmente e potrebbe aprirti anche molti sbocchi lavorativi. Ti consiglio di provare ad impararla divertendoti: bastano pochi minuti al giorno per conoscere nuove parole e frasi che possono sempre servire, un giorno.

Tieni presente queste app ti daranno una base per comprendere meglio la lingua e imparare a capire quando leggi o ti parlano, tuttavia per perfezionare il tuo livello di conoscenza ti consigliamo di consultare anche le varie regole di grammatica e, ovviamente, se possibile parlare con amici o insegnanti in inglese.

Categoria: ,

Questo articolo è stato scritto da Tiko

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *